Marianna Sirca (nuovi E classici)

Marianna è stata posta al servizio del vecchio zio ricco dal padre ambizioso. Ha sacrificato la propria giovinezza accudendo l'infermo, senza protestare. Ora però che lo zio è morto, lasciandola erede universale delle sue sostanze, vorrebbe cominciare a vivere. È durante un periodo di riposo presso la sua fattoria in montagna che conosce Simone, il giovane bandito dagli occhi tenebrosi di cui subito s'innamora, ricambiata. L'amore però sarà contrastato dai familiari di lei e di lui. Saprà la giovane Marianna ribellarsi alle convenienze sociali e coronare il proprio sogno? Sullo sfondo della Barbagia di inizio secolo, si muovono personaggi aspri e duri come la terra in cui abitano. Contro tutti loro si erge Marianna Sirca, la donna che non vuole abbassare lo sguardo né chinare la testa davanti a nessuno. La storia risorge a nuova vita grazie all'operazione compiuta da Luciana Bianciardi, che ne fa un romanzo moderno e avvincente. Una lettura emozionante, un racconto d'amore e di violenza, la storia di una donna indipendente che persegue il proprio amore anche a dispetto dell'uomo amato.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Grazia Deledda

Canne al vento

Canne al vento di Grazia Deledda

Elias Portolu

Elias Portolu di Grazia Deledda

La madre

La madre di Grazia Deledda

Tutti i romanzi IV

Tutti i romanzi IV di Grazia Deledda Latorre Editore

E' difficile racchiudere in poche parole il contenuto dei romanzi di Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura 1926. Si tratta di un affresco vastissimo ricco di personaggi degni della tragedia greca. Le passioni guidano questi personaggi. Passioni contraddittorie e incontrollabili. L'amore è la prima di queste passioni. Poi ci sono il potere, il denaro, la religione. Su tutto domina, ...

Tutti i romanzi III

Tutti i romanzi III di Grazia Deledda Latorre Editore

E' difficile racchiudere in poche parole il contenuto dei romanzi di Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura 1926. Si tratta di un affresco vastissimo ricco di personaggi degni della tragedia greca. Le passioni guidano questi personaggi. Passioni contraddittorie e incontrollabili. L'amore è la prima di queste passioni. Poi ci sono il potere, il denaro, la religione. Su tutto domina, ...

Leggende sarde

Leggende sarde di Grazia Deledda Latorre Editore

Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura 1926, racconta un mondo arcaico, di istinti elementari, di personaggi scolpiti, indimenticabili, spinti da passioni incontrollabili. Si tratta di un affresco vastissimo ricco di personaggi degni della tragedia greca. Le passioni guidano questi personaggi. Passioni contraddittorie e fatali. L'amore è la prima di queste passioni. Poi ci sono il ...