Il principe e il povero (eNewton Classici)

Cura e traduzione di Riccardo Reim

Edizione integrale




Una bizzarra coincidenza, una prodigiosa rassomiglianza, uno scambio di vestiti fatto per gioco da due ragazzi… Su tali semplici elementi è costruito questo celebre libro di Mark Twain, che attinge a un motivo ricorrente della narrativa universale: lo scambio di ruoli. È quanto fanno Edward, erede al trono d’Inghilterra, e il piccolo vagabondo Tom Canty, rischiando, senza volere, di non poter più tornare indietro, vittime di loschi trafficanti o di funzionari ottusi. Tom e Edward (il futuro Edoardo VI, figlio di Enrico VIII, che passerà alla storia come uno dei sovrani più illuminati) vivranno innumerevoli avventure, e quindi la “favola con morale” troverà il suo lieto fine. Twain conduce la narrazione con grande perizia e con il suo consueto humour, nonché con una salutare dose di antidoto democratico alle romantiche idealizzazioni di un passato che l’America aveva abiurato.


Mark Twain

pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens, nacque a Florida (Missouri) nel 1835. Ex tipografo ed ex battelliere, scrisse, dopo la guerra civile, i suoi capolavori, legati alla stagione dell’infanzia e al paesaggio del Mississippi: Le avventure di Tom Sawyer (1876) e Le avventure di Huckleberry Finn (1884), entrambi pubblicati dalla Newton Compton. Morì a Redding nel 1910.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Mark Twain

Wilson testa-di-rapa. Quei gemelli fuori dall'ordinario

Wilson testa-di-rapa. Quei gemelli fuori dall'ordinario di

Tragedia, melodramma, romanzo di costume, romanzo di formazione, romanzo poliziesco-giudiziario, e soprattutto splendido ritratto di una donna che lotta con caparbietà contro un sistema spietato, Wilson Testa-di-rapa è un duro attacco alla schiavitù, alla società classista e al ruolo in essa del denaro, e a ciò che ne consegue in termini di perversione dei rapporti umani, travolti da ipocrisia ...

The Prince and the Pauper

The Prince and the Pauper di

Tom Canty, a hopeful young pauper with an alcoholic and abusive father, has a chance encounter with the young Prince of Wales, Edward VI, outside of the palace. Discovering an uncanny resemblance to each other, the two boys switch clothes and lives—the prince heading for the streets of London while Tom remains at court. As each boy experiences life on the other end of the social scale, both lea...

Le avventure di Huckleberry Finn

Le avventure di Huckleberry Finn di

Huck Finn è selvaggio e ribelle, Jim è uno schiavo in fuga. I due sono tanto diversi quanto simili e per questo decidono di scappare insieme alla ricerca della libertà. Senza pensarci due volte, si imbarcano su una zattera e si affidano alla corrente del Mississippi. Huck e Jim partono così per un viaggio incredibile, ricco di grandi sorprese e impensabili pericoli, fino a che, alla fine non ri...

Viaggio in Palestina: Un americano di frontiera in Terra Santa

Viaggio in Palestina: Un americano di frontiera in Terra Santa di

Nel 1867 Mark Twain salpa da New York per un viaggio che lo porterà in Europa e Medio Oriente. Dai resoconti scritti in questi lunghi mesi, poi riuniti in un unico volume, nasce The Innocents Abroad, che divenne uno dei libri di viaggio più diffusi del suo tempo. Oggi, a 150 anni di distanza, le pagine dedicate alla Terra Santa vengono riproposte in una nuova e appassionante traduzione in grado...

Le avventure di Tom Sawyer: Ediz. integrale (La biblioteca dei ragazzi)

Le avventure di Tom Sawyer: Ediz. integrale (La biblioteca dei ragazzi) di

In offerta lancio a € 0,49 !!Simpatico, vivace, irrequieto, ribelle. Tom Sawyer è un ragazzino di dieci anni, adottato dalla zia alla morte dei genitori; i suoi abiti sono sempre sgualciti e nelle sue tasche si possono trovare gli oggetti più impensabili: biglie, girini, petardi, chiavi, gessetti, soldatini, pomi d’ottone… Furbo e intelligente, Tom si diverte a ingannare gli altri, pur di raggi...

Il caso del contratto del manzo in scatola

Il caso del contratto del manzo in scatola di

In questi racconti, l’umorismo irresistibile di Mark Twain si scatena con l’assurdo, pretenzioso e futile mondo delle cariche statali, delle vessazioni amministrative e delle assurdità impiegatizie: lo scrivano del Comitato senatoriale di Conchiliologia, da poco assunto a tale prestigiosa carica, trova oltraggioso non venir preso sul serio dai colleghi e dover addirittura lavorare; il nuovo red...