Terre vergini

Il titolo in russo è "Nuovo", "Terre vergini" è infatti il romanzo della Russia nuova, percorsa dai fermenti rivoluzionari: il romanzo degli uomini nuovi che lasciavano le città per «andare al popolo», risvegliare le coscienze, preparare la rivoluzione. Traspare una forte ironia sui personaggi dell'epoca, giovani rivoluzionari e nobili reazionari e liberali, seppure è chiara la simpatia dell'autore per il desiderio di rinnovamento. Traduzione di Federigo Verdinois.

Nota: gli e-book editi da E-text in collaborazione con Liber Liber sono tutti privi di DRM; si possono quindi leggere su qualsiasi lettore di e-book, si possono copiare su più dispositivi e, volendo, si possono anche modificare.

Questo e-book aiuta il sito di Liber Liber, una mediateca che rende disponibili gratuitamente migliaia di capolavori della letteratura e della musica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Ivan Sergeevi? Turgenev

Turgenev. Padri e figli (LeggereGiovane)

Turgenev. Padri e figli (LeggereGiovane) di Ivan Sergeevič Turgenev LeggereGiovane

Erroneamente interpretato come romanzo di taglio soprattutto sociale, e fatto oggetto di violente polemiche e dure critiche, Padri e figli è l’analisi sottile del conflitto generazionale che dominò gli anni Sessanta in Russia: ai padri, aristocratici idealisti, immobili nella loro privilegiata sclerosi, si oppongono i figli, antidealisti, democratici, materialisti, nichilisti. In una scrittura ...

Turgenev. Terra vergine (LeggereGiovane)

Turgenev. Terra vergine (LeggereGiovane) di Ivan Sergeevič Turgenev LeggereGiovane

Nell'estate del 1874, centinaia di studenti e di intellettuali - i cosiddetti narodniki (populisti) - decisero di mescolarsi a contadini e operai, di indossare le loro vesti, guadagnarsi la loro fiducia e istruirli, prepararli alla lotta e al riscatto sociale contro l'autocrazia del regime zarista. Terra vergine, ultimo e sofferto romanzo di Turgenev, è la storia, vissuta attraverso l'...

Padri e figli

Padri e figli di Ivan Sergeevi? Turgenev Gingko edizioni

Con un saggio di approfondimento all’opera (Padri e figli: Una sfida al conservatorismo) e un ritratto inedito di Turgenev e Tolstoj, scritto da Ilya Tolstoj. Capolavoro di rara bellezza, romanzo sull’amore sentimentale e filiale, le relazioni, il potere, l’etichetta sociale, lo scontro generazionale, la ribellione, Padri e figli spiega quasi tutto ciò che c’è da sapere su famiglia, ...

Terre vergini

Terre vergini di Ivan Sergeevi? Turgenev Scrivere

"Terre vergini" è l'ultimo romanzo dello scrittore russo Ivan Turgenev, pubblicato nel 1877. Narra il fallimento dei giovani populisti del movimento dell'andata al popolo del 1874. Traduzione di Federigo Verdinois.

Padri e figli

Padri e figli di Ivan Sergeevi? Turgenev Scrivere

"Padri e figli" è considerato uno dei capolavori della narrativa russa del XIX secolo per la sua analisi della struttura familiare della sua epoca e dei rapporti interpersonali al suo interno. È probabilmente l'opera più famosa e importante di Turgenev. In essa si affronta la tematica del nichilismo, nella sua accezione ateistica, materialistica, positivistica e rivoluzionaria. La storia inizia...