La figlia del capitano (Classici)

La figlia del capitano è un romanzo scritto da Aleksandr Puskin nel 1836, narra l’avventurosa vicenda d’amore e battaglie del soldato Griniòv e di Maria Ivànovna, semplice e generosa figlia dell’eroico comandante della fortezza di Bielogòrsk. L’intreccio è denso di colpi di scena , di tragiche o comiche avventure, di personaggi e tipi d’ogni genere, che difficilmente un altro narratore del tempo avrebbe resistito alla tentazione di esasperarlo in un romanzo di “cappa e spada” o in un interminabile romanzo a puntate. La grandezza di Puskin sta invece nell’aver trattato con sobrietà l’argomento, condensandolo in una scarna ma efficacissima scrittura, venata del più sottile umorismo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Aleksandr Puskin

La donna di picche

La donna di picche di Aleksandr Puškin

La signorina-contadina (Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin)

La signorina-contadina (Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin) di Aleksandr Puškin

La donna di picche

La donna di picche di Aleksandr Puškin

La pistolettata (Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin)

La pistolettata (Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin) di Aleksandr Puškin

Il Becchino (Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin)

Il Becchino (Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin) di Aleksandr Puškin

Dubrovskij

Dubrovskij di Aleksandr Puškin