Uno, nessuno e centomila (Einaudi tascabili. Classici Vol. 249)

Vitangelo Moscarda arriva a una convinzione che lo sconvolge: l'uomo non possiede un'identità ma è condannato a vivere le infinite personalità che gli altri gli attribuiscono. Quella di Uno, nessuno e centomila è una macchina narrativa che sbriciola ogni possibile trama in tanti sbalzi e andirivieni, soste riflessive, digressioni saggistiche improvvise, soliloqui. Un fiume tumultuoso e straripante in cui si sviluppa la lucida follia del protagonista. Un percorso di distruzione dell'io che è insieme una distruzione tecnica del romanzo demiurgico e un provocatorio sfilacciamento della logica tradizionale del racconto.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luigi Pirandello

LA VITA NUDA: NARRATIVA ITALIANA 70

LA VITA NUDA: NARRATIVA ITALIANA 70 di

Uno dei migliori racconti di Luigi Pirandello, il genio siciliano.

LONTANO: NARRATIVA ITALIANA 62

LONTANO: NARRATIVA ITALIANA 62 di

I migliori racconti di Luigi Pirandello. Personaggi strani, indimenticabili, senza tempo.

LA PATENTE: NARRATIVA ITALIANA 68

LA PATENTE: NARRATIVA ITALIANA 68 di

Il famosissimo racconto di Pirandello. Un personaggio indimenticabile interpretato da Totò.

TRA DUE OMBRE e altri racconti: NARRATIVA ITALIANA 63

TRA DUE OMBRE e altri racconti: NARRATIVA ITALIANA 63 di

I migliori racconti di Luigi Pirandello. Personaggi strani, indimenticabili, senza tempo.

LA GIARA: NARRATIVA ITALIANA 67

LA GIARA: NARRATIVA ITALIANA 67 di

Il racconto più famoso di Pirandello. Una storia strana, surreale, molto divertente.

RACCONTI 10: NARRATIVA ITALIANA 34

RACCONTI 10: NARRATIVA ITALIANA 34 di

MUSICA VECCHIA//DONNA MIMMA//L'ABITO NUOVO//IL CAPRETTO NERO//SEDILE SOTTO UN VECCHIO CIPRESSO//IL GATTO, UN CARDELLINO E LE STELLE//LA VENDETTA DEL CANE//RONDONE E RONDINELLA//QUANDO SI COMPRENDE//UN CAVALLO NELLA LUNA//RESTI MORTALI//PAURA D'ESSER FELICE//VISITARE GL'INFERMI//I PENSIONATI DELLA MEMORIA