Il giro del mondo in ottanta giorni

Compra su Amazon

Il giro del mondo in ottanta giorni
Autore
Jules Verne
Editore
Feltrinelli Editore
Pubblicazione
16 dicembre 2014
Valutazione
(1)
Categorie
“Un vero inglese non scherza mai su una cosa seria come una scommessa”
Il giro del mondo in ottanta giorni è forse il più noto tra i romanzi di Jules Verne, fonte di numerosi adattamenti televisivi e cinematografici. Il protagonista è un inglese vittoriano di nome Phileas Fogg che, per scommessa con i soci del suo club londinese, si imbarca nell’avventura di fare il giro del mondo in non più di ottanta giorni. Alla base della sua certezza vi è la convinzione tipica dell’Europa del suo tempo di aver domato il mondo, tanto da poter programmare ogni tappa solo sulla base degli orari ferroviari e di navigazione ufficiali. Fogg non è un normale turista, non è interessato alle bellezze dei luoghi che attraversa, ma a raggiungere in modo efficiente il suo obiettivo. Ad affiancarlo nell’impresa il domestico Jean, detto Passepartout, che lo aiuterà a risolvere gli imprevisti che incontrerà nel suo tour. In una ridda di imprese, a volte tragiche a volte comiche, Fogg alla fine riuscirà a vincere la scommessa, nonostante gli ostacoli che gli verranno opposti di continuo da un pertinace poliziotto inglese che lo insegue per tutto il mondo, convinto che sia l’autore di un grosso furto in banca.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Il giro del mondo in ottanta giorniMangialibri

Phileas Fogg è ricco (anche se nessuno conosce la sua fonte di reddito), metodico e abitudinario. Tanto da licenziare il suo servitore per avergli portato l’acqua per radersi due gradi più fredda (gradi Fahrenheit, non Celsius) ed assumere Passepartout, un francese molto sveglio e in gamba sulla trentina. Fogg trascorre le sue giornate al Reform Club, che raggiunge sempre a Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Jules Verne

Viaggio al centro della terra (Emozioni senza tempo)

Viaggio al centro della terra (Emozioni senza tempo) di

Un fantastico viaggio nelle profondità della terra, nell’avventuroso “mondo perduto”. Verne è il precursore della fantascienza e Viaggio al centro della Terra è un susseguirsi di colpi di scena tra dinosauri che si credevano estinti, giganti, enormi piante.

Ventimila leghe sotto i mari (Emozioni senza tempo)

Ventimila leghe sotto i mari (Emozioni senza tempo) di

Tra i più affascinanti romanzi di fantascienza della letteratura mondiale, Verne ci narra le avventure del sottomarino Nautilus costruito e comandato dal misterioso Capitano Nemo

I viaggi di Marco Polo (Emozioni senza tempo)

I viaggi di Marco Polo (Emozioni senza tempo) di

In questo libro il genio di Jules Verne, basandosi sull’antico codice Magliabeccano, ricostruisce i viaggi di Marco Polo tra fantasia e realtà. Un percorso meraviglioso che affascinerà i lettori di tutte le età.

Verne. Ventimila leghe sotto i mari (LeggereGiovane)

Verne. Ventimila leghe sotto i mari (LeggereGiovane) di

Un oggetto misterioso, più grande e più rapido di una balena, solca gli oceani a fine Ottocento. Tutti si interrogano su questa apparizione incredibile. Se ne parla dovunque: nei caffè, nei teatri e sulle pagine dei giornali. Poi l’oggetto misterioso comincia ad affondare alcune navi, e la paura si sovrappone alla curiosità. Di cosa si tratta? Lo scoprirà un gruppo di naufraghi, e sarà una scop...

Verne. Il giro del mondo in 80 giorni (LeggereGiovane)

Verne. Il giro del mondo in 80 giorni (LeggereGiovane) di

Salutato fin dal suo apparire, nel 1873, da un eccezionale successo di pubblico, Il giro del mondo in 80 giorni è forse ancora oggi il romanzo più famoso e amato di Jules Verne: il flemmatico, inscalfibile, metodico Phileas Fogg e il suo fedele cameriere Passepartout formano un’indimenticabile coppia ormai stabilmente entrata a far parte dell’immaginario di intere generazioni di lettori (giovan...

Il giro del mondo in 80 giorni (Fanucci Narrativa)

Il giro del mondo in 80 giorni (Fanucci Narrativa) di

Nel lontano 2 ottobre 1872 il londinese Fogg e il francese Passepartout iniziano un viaggio di 80 giorni attorno al mondo per vincere una scommessa di ventimila sterline stipulata con i compagni del Club della Riforma. Passando da Bombay a Hong Kong, da Shangai a San Francisco, Fogg e Passepartout entreranno in contatto con culture e usanze sconosciute, e dovranno affrontare numerosi imprevisti...