Memorie su Alessandro (Emozioni senza tempo)

Compra su Amazon

Memorie su Alessandro (Emozioni senza tempo)
Autore
Cristina Légovich
Editore
Fermento
Pubblicazione
20 novembre 2014
Categorie
Questo non è un romanzo storico, né
un trattato di storia. È storia. Mischiata
ai dolci artifici delle parole e del mito,
come un’amara medicina col miele.
Memorie su Alessandro è come entrare
direttamente in un mondo lontano,
tenuti per mano dall’autrice consapevole
di quanti aspetti quotidiani della storia
e della politica antica siano per molti
ancora insospettabili. Attraverso l’intreccio
di ricordi di uomini e donne che
lo conobbero, la storia personale di
Alessandro ci conduce alla comprensione
del suo mondo con uno stile intimo,
umile, teneramente biografico, poggiato
sulla base di garantita e rigorosa fedeltà
storica. Perché la storia non va giudicata.
Solo i modi per capirla e spiegarla
devono essere rivisitati, così come per
l’arte e la letteratura. È un dialogo tra
anime che potrebbe essere verosimilmente
avvenuto, per quel che noi possiamo
ancora saperne, duemilatrecento
anni dopo.
Questo libro è un modo nuovo di ripercorrere
l’esistenza di Alessandro
Magno, dalla sua infanzia alla decennale
impresa di conquista, dalla Macedonia
all’Indo. Perché un uomo volle spingersi
ai confini del mondo allora conosciuto?
Quale era l’immaginario famigliare,
culturale ed eroico di un re macedone?
Le fonti antiche, si sa, davano per scontato
ciò che ai contemporanei era ben
chiaro e condiviso e per questo, nella
nostra epoca, la fama eterna dei classici
e dei grandi personaggi si perpetua più
per sentito dire che per reale comprensione.
Le figure emblematiche e universalmente
conosciute sono da sempre
state soggette a rivisitazioni tendenziose
e a luoghi comuni, soprattutto dalla storia
e biografia antica, greca e latina, stilisticamente
legate ai prodigi e all’encomio.
E se questo è valido per molti personaggi,
lo è doppiamente per Alessandro.
La sua breve esistenza fu romanzata già in
vita acquisendo dimensioni mitiche e
sempre più lontane dalla realtà. Passò alla
storia come il Grande. Il lettore avrà gli
strumenti per capire da sé il perché di tale
appellativo e scoprire in cosa lo fu o se lo
fu molto meno.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Cristina Légovich

Il principe in italiano moderno e per tutti (Emozioni senza tempo)

Il principe in italiano moderno e per tutti (Emozioni senza tempo) di

Con questa versione in italiano moderno Cristina Légovich consente a tutti di leggere questo capolavoro come se fosse stato scritto oggi. Il Principe è un manuale di comando, un libro sull’arte del potere e del dominio. Spiega in modo semplice il motivo per cui la Storia, se si vuole esercitare a regola d’arte un governo su un popolo, è fondamentale conoscerla. Nessuno può prendere il timone di...

Il complesso di Telemaco (Emozioni senza tempo)

Il complesso di Telemaco (Emozioni senza tempo) di

Tra la preistoria e la storia di un individuo c'è il Complesso di Telemaco, un viaggio in crescita nell'abisso di noi stessi, nelle nostre inadeguatezze, nelle nostre paure. C'è l'osservazione del mondo esterno e ostile, di una frequente folle normalità di elementi socialmente omologati e individualmente ottusi che rappresentano ciò che anche noi potremmo essere. O forse dovremmo essere per div...

Catullo e Lesbia. Storia d'amore e di baci (Emozioni senza tempo)

Catullo e Lesbia. Storia d'amore e di baci (Emozioni senza tempo) di

Fedele alla linea editoriale Fermento, il nuovo libro di Cristina Légovich non è soltanto una nuova traduzione dei Carmi di Catullo, ma un viaggio evocativo nella produzione più significativa di un poeta amato dal pubblico di ogni epoca, la cui modernità, attraverso i secoli, non accenna a diminuire. Attivo all'epoca di Pompeo e Cesare, ha elaborato più intimamente di altri i temi eterni della ...