Il Drago

Compra su Amazon

Il Drago
Autore
Luigi Capuana
Editore
E-text
Pubblicazione
1 novembre 2014
Categorie
Dall'incipit del libro: Uh! Il Drago! Le due bambine, che s’erano messe a giocare presso il muricciolo del ponticello dove la zia le aveva appostate per chiedere l’elemosina ai passanti, alla vista del vecchio che arrivava a cavallo all’asino, s’erano subito rimesse a sedere, la maggiore sul muricciolo, la minore per terra; e ripetevano insieme sottovoce: Uh! Il Drago! Il Drago! Don Paolo Drago — drago di nome e di fatto, diceva la gente...

Nota: gli e-book editi da E-text in collaborazione con Liber Liber sono tutti privi di DRM; si possono quindi leggere su qualsiasi lettore di e-book, si possono copiare su più dispositivi e, volendo, si possono anche modificare.

Questo e-book aiuta il sito di Liber Liber, una mediateca che rende disponibili gratuitamente migliaia di capolavori della letteratura e della musica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luigi capuana

Un Vampiro

Un Vampiro di

La fascinazione dell’assurdo, dell’angoscioso e del terrificante ha conquistato scrittori di ogni tempo. Così anche il siciliano Capuana, uno dei più ferventi adepti del credo positivista, non ha resistito a raccontare quanto la scienza bandisce, giudica impossibile e orrendo: vampiri, strani casi di sonnambulismo, influenze malefiche, sogni premonitori, forze occulte.

Giacinta

Giacinta di

Nel romanzo si racconta la storia di una donna che, avendo subito una violenza sessuale da bambina, si trova a dover scontare con tutta la sua vita e fino al suicidio la "colpa" che il pregiudizio sociale non le perdona.Capuana, attraverso il punto di vista di un medico, cerca di rappresentare il personaggio "da scienziato" ma, come nota Ghidetti "il dottore, può solo prendere pessimisticamente...

C'Era una Volta... Fiabe

C'Era una Volta... Fiabe di

Capuana attinge al patrimonio folckloristico e alla tradizione dei racconti orali, molto viva nella cultura popolare della Sicilia del tempo. L'oralità, territorio della fantasia letteraria, della rielaborazione e delle strutture identiche e ripetitive, fornisce a Capuana un modello o forse un punto di partenza, da cui poi egli si discosta producendo favole originalissime e comunque semplici ne...

L'Albero che parla, una fiaba dal Paese del "C'era una volta...": Una fiaba di Luigi Capuana illustrata da Graziano Vitale (Le più belle fiabe italiane)

L'Albero che parla, una fiaba dal Paese del "C'era una volta...": Una fiaba di Luigi Capuana illustrata da Graziano Vitale (Le più belle fiabe italiane) di

Una fiaba dal sapore antico dalla penna di Luigi Capuana.Un re, una principessa, una strega cattiva e un sortilegio sono gli ingredienti di questa bellissima storia.Una fiaba classica capace di scaturire immagini meravigliose, che ci porta in un mondo di sogni, di avventure e di magia, oggi riproposta in un nuovo millennio, in chiave digitale.Attenzione, ti rivelo un piccolo segreto da non rive...

Il Marchese di Roccaverdina

Il Marchese di Roccaverdina di

"Il Marchese di Roccaverdina", pubblicato a Milano dall'editore Treves nel 1901, è il capolavoro di Luigi Capuana.Il marchese convive da anni con una serva-amante di origini contadine, Agrippina Solmo; per scongiurare definitivamente una possibile unione matrimoniale, il Roccaverdina comanda al suo fidato sottoposto - Rocco Criscione - di sposarla a patto di non avere rapporti sessuali con lei....

Il marchese di Roccaverdina

Il marchese di Roccaverdina di

Il marchese convive da anni con una serva-amante di origini contadine, Agrippina Solmo; per scongiurare definitivamente una possibile unione matrimoniale, il Roccaverdina comanda al suo fidato sottoposto - Rocco Criscione - di sposarla a patto di non avere rapporti sessuali con lei. In seguito, accecato dalla gelosia, il marchese uccide Rocco Criscione ma la colpa dell'omicidio ricade su un cer...