Il Drago

Compra su Amazon

Il Drago
Autore
Luigi capuana
Editore
E-text
Pubblicazione
01/11/2014
Categorie
Dall'incipit del libro: Uh! Il Drago! Le due bambine, che s’erano messe a giocare presso il muricciolo del ponticello dove la zia le aveva appostate per chiedere l’elemosina ai passanti, alla vista del vecchio che arrivava a cavallo all’asino, s’erano subito rimesse a sedere, la maggiore sul muricciolo, la minore per terra; e ripetevano insieme sottovoce: Uh! Il Drago! Il Drago! Don Paolo Drago — drago di nome e di fatto, diceva la gente...

Nota: gli e-book editi da E-text in collaborazione con Liber Liber sono tutti privi di DRM; si possono quindi leggere su qualsiasi lettore di e-book, si possono copiare su più dispositivi e, volendo, si possono anche modificare.

Questo e-book aiuta il sito di Liber Liber, una mediateca che rende disponibili gratuitamente migliaia di capolavori della letteratura e della musica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Luigi capuana

Tutte le fiabe (completo)

Tutte le fiabe (completo) di Luigi Capuana

Ai miei nipotini... Dall’incipit del libro: C’era una volta una fornaia, che aveva una figliuola nera come un tizzone e brutta più del peccato mortale. Campavan la vita infornando il pane della gente, e Tizzoncino, come la chiamavano, era attorno da mattina a sera: – Ehi, scaldate l’acqua! Ehi, impastate! – Poi, coll’asse sotto il braccio e la ciambellina sul capo, andava di qua e di là a ...

Profumo (versione completa)

Profumo (versione completa) di Luigi Capuana

Dall’incipit del libro: Patrizio Moro-Lanza si sentiva da tre mesi così pienamente felice, che già cominciava a provare una superstiziosa paura, quasi presentisse che la sua cattiva sorte stesse in agguato a tramargli qualche crudele sorpresa. Gli pareva impossibile che la disdetta, da cui era stato perseguitato fin dalla fanciullezza, fosse ora cessata d’improvviso, appena entrata in casa di ...

Il Raccontafiabe (completo)

Il Raccontafiabe (completo) di Luigi Capuana

Dall’incipit del libro: Rammentate voi, bambini, il racconta-fiabe, colui che vi raccontò le storie di Spera di sole, di Ranocchino, di Cecina, di Testa-di-rospo, e di tant’altra gente meravigliosa? Se ve ne rammentate, dovete anche rammentarvi che egli pensò di regalare le sue fiabe al mago Tre-Pi, Visto che voialtri non volevate più sentirle, perché le sapevate tutte a mente. Egli sperava ...

Un vampiro (completo)

Un vampiro (completo) di Luigi Capuana

Si tratta di un volumetto contenente due novelle (oltre a “Un vampiro” è presente anche “Fatale influsso”) che l’autore dedicò a Cesare Lombroso. Dall’incipit del libro: “No, non ridere!”, esclamò Lelio Giorgi, interrompen dosi. “Come vuoi che non rida?”, rispose Mongeri. “Io non credo agli spiriti”. “Non ci credevo… e non vorrei crederci neppur io” riprese Giorgi. “Vengo da te appunto per ...

Serena (completo)

Serena (completo) di Luigi Capuana

Dall’incipit del libro: SERENA. È impaziente, dottore? PANTINI. Ma… io non ho l’abitudine di farmi aspettare! SERENA. Il torto è suo. PANTINI. Torto! Ho voluto procurarmi il piacere di uscire dalla casa di un mio cliente assieme col malato guarito. Non accade spesso, dice quel birbone di avvocato. DARA (interrompendo la sua discussione col Valli). No; riferivo anzi una sua opinione al signor ...

Per l'arte (completo)

Per l'arte (completo) di Luigi Capuana

Dall’incipit del libro: Confesso ingenuamente che non mi ci raccapezzo più. Che cosa si vuole? Pare non lo sappiano, precisamente, nemmeno quelli che urlano più forte, tanta è la confusione delle idee. – Voi altri produttori – mi diceva uno qualche anno fa – avete il gran torto di badar troppo alla critica e al pubblico. Il vostro ufficio dovrebb’essere uno solo: produrre e bene. Ma come si fa...