I dolori del giovane Werther

Il successo del Werther ebbe, in parte, persino un carattere di scandalo. Il sentimentalismo snervante, micidiale del libriccino chiamò in causa i guardiani del buon costume, fu terrore e orrore per i moralisti, che videro in quei fogli l'esaltazione del suicidio e la seduzione a cadervi, mentre le stesse qualità suscitarono, d'altro canto, un successo travolgente che superò ogni confine, facendo letteralmente impazzire il mondo e attirandolo in una voluttà di morte. Il romanzo determinò un'ebbrezza, una febbre, un'estasi diffusa su tutta la terra abitata: ebbe l'effetto di una scintilla che cada in un barile di polvere e liberi, allargandosi all'improvviso, una terribile massa di forze. (Thomas Mann)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Johann Wolfgang Goethe

Le affinità elettive

Le affinità elettive di Johann Wolfgang Goethe MONDADORI

L'ineluttabilità della sofferenza amorosa nella vicenda di due coppie "sbagliate", travolte da nuove passioni. Una delle opere memorabili del grande poeta tedesco (1749-1832).

I dolori del giovane Werther (Universale economica. I classici)

I dolori del giovane Werther (Universale economica. I classici) di Johann Wolfgang Goethe Feltrinelli Editore

Quando descrive la propria infelicità, quando con un gioco estenuante di anafore ci fa sprofondare in essa come in un cupo gorgo oppure ce ne svela fulmineamente l'atrocità con una frase scabra, Werther tace il fatto che la sua passione è appunto un desiderio disperato di infelicità, un desiderio di morte. L'anelito preromantico verso l'infinito svela qui il suo volto distruttivo: dinanzi a ...

Le affinità elettive: 242 (Classici)

Le affinità elettive: 242 (Classici) di Johann Wolfgang Goethe REA Multimedia

Le affinità elettive è un romanzo di Johann Wolfgang von Goethe, pubblicato nel 1809. Il titolo deriva dall'affinità degli elementi chimici che descrive la tendenza di alcuni di essi a legarsi con alcune sostanze a scapito di altre. La storia racconta la vita di una coppia sposata che, trovandosi a convivere con un amico di lui e con la nipote di lei, va incontro al disfacimento della propria ...

I dolori del giovane Werther (Ennesima)

I dolori del giovane Werther (Ennesima) di Johann Wolfgang Goethe Guaraldi

Nel 1774, a 25 anni, ispirandosi al proprio amore per Charlotte Buff, Goethe compose questa riuscitissima trasposizione degli affanni del giovane Werther, che tanto dà e tanto vuole, e non può che scontrarsi con un mondo accomodatosi sul compromesso. Werther, per questa sua voglia di assoluto, per questa diffidenza verso le regole, non solo diventa il prototipo dell'eroe romantico, ma sembra ...

La fiaba del serpente verde di Goethe e della bella Lilia (Annotato)

La fiaba del serpente verde di Goethe e della bella Lilia (Annotato) di Johann Wolfgang Goethe

Faust

Faust di Johann Wolfgang Goethe

Pubblicato per la prima volta nel 1808, il Faust è l'opera più celebre di Johann Wolfgang Goethe, nonché una tra le più importanti della letteratura europea e mondiale. Nel poema viene raccontato il patto tra Faust e Mefistofele, e il loro viaggio alla scoperta dei piaceri e delle bellezze del mondo.