L'isola del tesoro

"Chi si avvicina a Stevenson sa, e se non lo sa se ne accorge presto, che è stato un grande scrittore, uno degli stilisti più versatili della letteratura inglese, certo non uno scrittore 'per ragazzi'; ma subito se ne dimentica affidandosi alla corrente dell'avventura, al suono, al ritmo, agli odori della vita aperta. Si sa che per gli scrittori la letteratura è una parte decisiva dello stare al mondo; meno ovvio il fatto che, quando sono veri scrittori, preservino una zona della propria persona completamente sgombra d'idee e preoccupazioni letterarie. In fondo gli scrittori se ne fregano della letteratura, altrimenti non potrebbero farla. Stevenson è un raro esempio di autore che, nel corpo e nella mente dei suoi colleghi, va a occupare un territorio indefinito e mutevole, completamente dentro e completamente fuori della letteratura. Stevenson è uno scrittore che giustifica insieme vita e letteratura, perché sa che sono due cose incommensurabili, ciascuna a suo modo necessaria e inutile, ciascuna a suo modo orribile e bella. Nelle sue pagine questa consapevolezza è presente sempre, e si scioglie e si dimentica nella grazia della persona fatta voce." Domenico Scarpa

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Robert Louis Stevenson

Il diavolo nella bottiglia (I grandi classici del romanzo gotico)

Il diavolo nella bottiglia (I grandi classici del romanzo gotico) di

Keawe, un giovane marinaio hawaiano, acquista una bottiglia magica dal lungo collo e dalla forma panciuta. Basta esprimere un desiderio e questo si realizza immediatamente. Ma la bottiglia nasconde un’oscura maledizione: essa è stara temprata nelle fiamme dell’inferno e un diavolo vi è stato rinchiuso. Impossibile aprirla, romperla o separarsene: dopo la morte, il suo possessore brucerà per sem...

L'Isola del Tesoro

L'Isola del Tesoro di

Ci sono rari libri che non solo appaiono perfetti in ogni tempo, in ogni età, in ogni situazione, ma che sembrano contenere in sé un qualcosa di più che va anche al di là della letteratura: sono libri che «assomigliano alla felicità», come scrisse con formula memorabile Sciascia in «Il cavaliere e la morte». «L’Isola del Tesoro» è, di tutto questo, l’esempio più illuminante. Chiunque fra i nume...

Il signore di Ballantrae. I grandi classici del romanzo gotico

Il signore di Ballantrae. I grandi classici del romanzo gotico di

Ambientato nel periodo delle rivolte giacobite (1745), Il signore di Ballantrae è la tragica e misteriosa storia della rivalità tra due fratelli, rampolli di un’antica casata scozzese. James, il maggiore, è egoista, affascinante, manipolatore e diabolico, capace di incantare chiunque, ed è perciò amato dal padre, dalle donne e da tutti quelli che entrano in contatto con lui.  Henry, il fratello...

Il Diamante del Rajah

Il Diamante del Rajah di

Il Diamante del Rajah, tratto dalla raccolta «New Arabian Nights», è basato sull'antico espediente letterario del "manoscritto ritrovato": l'autore finge infatti di trascrivere la storia da un anonimo autore arabo, calando così la narrazione in una cornice misteriosa ed esotica.Ne è protagonista l'Occhio di Luce, il sesto diamante al mondo per grandezza e splendore, che si rivela tanto prezioso...

Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde. Edizione illustrata. Con una prefazione di Fanny Van de Grift Stevenson (I Grandi Classici dal Gotico all'Horror)

Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde. Edizione illustrata. Con una prefazione di Fanny Van de Grift Stevenson (I Grandi Classici dal Gotico all'Horror) di

Il “Dr. Jekyll e Mr. Hyde” è un doppio trionfo. Vi sono in esso l’interesse esteriore del Conan Doyle e l’interesse interiore di Henry James. Gilbert Keith ChestertonDurante le brumose notti londinesi, il torbido Mr. Hyde si insinua nelle strade deserte e tortura giovani ragazze e uomini anziani con mostruosa brutalità. Ognuna delle sue apparizioni ispira ai testimoni orrore e raccapriccio. Ma ...

L'ISOLA DEL TESORO (traduzione e note di Chiara Antinori) (I Grandi Classici - Dario Abate Editore Vol. 4)

L'ISOLA DEL TESORO (traduzione e note di Chiara Antinori) (I Grandi Classici - Dario Abate Editore Vol. 4) di

Brutali pirati, viaggi avventurosi, isole misteriose, ma soprattutto oro, tanto oro e gioielli, pietre preziose e tutto ciò che si possa desiderare… un grande tesoro. Chi non ha mai sognato di imbarcarsi in una simile avventura?È in una di queste che si ritroverà JIM HAWKINS, il giovane protagonista del romanzo. Il giovane inglese passerà da una normale vita, come figlio di un locandiere, a imb...