L'affascinante sorella di José

“L’affascinante sorella di José” è un romanzo scritto nel 1889 dalla scrittrice inglese Frances Hodgson Burnett. La protagonista è una giovane ragazza spagnola di nome Pepita, caratterizzata da una bellezza e un fascino fuori dal comune. José, suo fratello, dopo la morte dei loro genitori, decide di trasferirsi con Pepita e Jovita, la loro nonna, a Madrid. José vuole trovare una buona sistemazione per Pepita, per questo motivo Madrid sembra la soluzione migliore per la loro situazione ma soprattutto per sua sorella Pepita. Bella com’era, Pepita non avrebbe avuto difficoltà nel trovare un uomo da sposare che la amasse e si prendesse cura di lei. Pepita però manifesta sin da subito un’autentica repulsione per il matrimonio e per qualsiasi uomo tenti di corteggiarla. Dopo essersi stabiliti a Madrid, in poco tempo la bellezza, il fascino e la grazia dell’affascinante Pepita colpiscono ben presto qualsiasi gentiluomo della città. Ogni uomo si gira a guardarla quando Pepita passeggia e tutti sognano di riuscire a conquistare il suo cuore. Pepita però, nonostante il suo dolce e meraviglioso aspetto, ha un cuore così freddo e arido che respinge ogni tentativo di corteggiamento. Un giorno finalmente incrocia lo sguardo dell’affascinante, irresistibile e famoso torero Sebastiano e il suo cuore sembra finalmente palpitare. Prima di cedere senza alcuna riserva all’amore che prova per Sebastiano, che è il torero più desiderato e amato da ogni nobildonna della città, Pepita lo respinge più volte in maniera fredda e dura. Dopo un lungo periodo di attesa, sofferenza e preghiere, alla fine del romanzo, i due giovani e affascinanti amanti si dichiarano l’un l’altro. Pepita giura amore eterno all’unico uomo che è riuscito a conquistare il suo cuore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Frances Hodgson Burnett

Il Giardino segreto: Ediz. integrale ad alta leggibilità specifico per DSA

Il Giardino segreto: Ediz. integrale ad alta leggibilità specifico per DSA di

Classico in versione specifica per DSA ,approvata dal centro specializzato nei disturbi sull’apprendimento “META!”, realizzata da SociaLibri® con l'obiettivo di facilitare la lettura a chi, pur non avendo deficit cognitivi, incontra maggiori difficoltà a causa di alcuni disturbi specifici dell’apprendimento.Caratteristiche grafiche e di impaginazione:-Utilizzo della font DYSLEXIE®,studiata per ...

Il Giardino segreto: Ediz. integrale ad alta leggibilità (La biblioteca didattica)

Il Giardino segreto: Ediz. integrale ad alta leggibilità (La biblioteca didattica) di

Classico in versione "alta leggibilità", adatto anche per bambini dislessici: con testo giustificato a sinistra interrotto in capoversi (codificato con il font DYSLEXIE®), spaziatura più ampia e parole non sillabate. SINOSSI: Mary torna dall'India in Inghilterra dove viene ospitata nell'immensa e misteriosa casa dello zio. Qui inizia un'esplorazione che la porterà alla sorprendente scoperta di ...

Nella stanza misteriosa

Nella stanza misteriosa di

"Nella stanza misteriosa" è un brevissimo racconto di Frances Hodgson Burnett pubblicato per la prima volta nel 1904 e finora inedito in lingua italiana. La narrazione ruota attorno alla figura di una bambina, Judith, la quale cresce in una periferia popolata da operai e vive in un appartamento stretto e angusto assieme ai suoi genitori. A seguito di un'offerta ricevuta dal datore di lavoro, i...

Il giardino segreto (Classici della letteratura e narrativa senza tempo)

Il giardino segreto (Classici della letteratura e narrativa senza tempo) di

‘Il giardino segreto’ è stata composto nel 1910 e ha ottenuto immediatamente un notevole successo di pubblico e di critica. Il romanzo narra le vicende di due ragazzi di nome Mary e Colin e delle loro avventure nello Yorkshire. I due, tra l’altro, si prenderanno cura di un giardino segreto circondato da mura, il cui ingresso, anni prima, era stato proibito a tutti, quando un grave incidente ave...

Il piccolo Lord (Classici della letteratura e narrativa senza tempo)

Il piccolo Lord (Classici della letteratura e narrativa senza tempo) di

Il piccolo Lord è stato pubblicato la prima volta a puntate sul St. Nicholas Magazine nel 1885 e in volume nel 1886. Il libro rappresentò un successo commerciale per il giornale e per la sua autrice. Costituì anche un precedente nel campo della legislazione dei copyright, quando nel 1888 l'autrice vinse una causa sui diritti dell'adattamento teatrale del suo lavoro. Nel libro vengono narrate le...

Le anime bianche: The white people (Eris)

Le anime bianche: The white people (Eris) di

Ysobel è una ragazzina timida e minuta che non ha mai conosciuto i genitori e vive, assieme ai tutori Jean Braidfute e Angus Macayre, in un castello dall’aspetto austero immerso nella desolata brughiera scozzese. Fin dall’infanzia, la bambina mostra di essere dotata di un particolare “dono” che la rende diversa da tutti gli altri bambini; ella ha il “potere di vedere oltre le cose” e di entrare...