Il circolo Pickwick

Il circolo Pickwick (1836-37) rimane senza dubbio un capolavoro letterario che fa dell’umorismo la sua scelta stilistica peculiare. La trama del romanzo funge solo da scheletro per sorreggere una costellazione di episodi e personaggi bizzarri quanto eccentrici che descrivono l’Inghilterra, la vita e le sue coincidenze. La vicenda parte da Samuel Pickwick, un ricco signore di mezza età che ha fondato a Londra un circolo; insieme a due amici egli intraprenderà un viaggio nella provincia inglese che farà da sfondo a tante singolari vicende.


Charles Dickens nasce a Portsmouth nel 1812. La sua vita sarà segnata dalle alterne vicende, spesso poco felici, della sua famiglia. Inizierà a lavorare molto giovane, interrompendo presto gli studi; questa condizione e l’umiliazione della miseria lo segneranno per sempre e caratterizzeranno i temi trattati nei suoi romanzi. Riuscì comunque ad avere un’istruzione sommaria e, dopo vari lavori, a ventisei anni con Il Circolo Pickwick diviene uno scrittore di successo. Tra i suoi romanzi più famosi ricordiamo anche Oliver Twist (1838), David Copperfield (1850) e Grandi speranze (1861). Muore a Gad’s Hill, Kent, nel 1870.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Charles Dickens

Racconti di fantasmi (Emozioni senza tempo)

Racconti di fantasmi (Emozioni senza tempo) di

Sappiamo tutto del Dickens autore di denuncia sociale, dello spietato e preciso cronista dell'Inghilterra stravolta per sempre dalla Rivoluzione Industriale. Meno nota invece è la sua produzione 'sovrannaturale', ma non per questo meno affascinante. In questa raccolta il grande autore si esibisce in una prova narrativa di primo livello: prendendo in mano il tema suggestivo dei fantasmi, la gamm...

David Copperfield (Illustrated)

David Copperfield (Illustrated) di

La storia ripercorre per intero la vita di David, dall’infanzia alla maturita. Nato a Blunderstone, una cittadina della contea di Suffolk nei pressi di Great Yarmouth in Inghilterra, nel 1820 sei mesi dopo la morte del padre, David e costretto a trascorrere i primi anni d’infanzia senza la presenza di una solida e sicura figura paterna. Egli vive pero felicemente solo con la madre e la buona go...

Grandi speranze (Libri da premio Vol. 63)

Grandi speranze (Libri da premio Vol. 63) di

Pubblicato tra il 1860 e il 1861, è il secondo lavoro di Dickens scritto completamente in prima persona. Uscito inizialmente a puntate sulla rivista 'All the Year Round' di cui era direttore, è un romanzo di formazione che narra le vicende di un orfano dalla sua infanzia fino alla vita adulta. Il suo tentativo di trasformare la propria posizione di miseria fino a diventare un perfetto gentiluom...

Le due città (con Annotazioni) (Fiori di loto Vol. 13)

Le due città (con Annotazioni) (Fiori di loto Vol. 13) di

Charles Dickens pubblicò questo fortunatissimo romanzo storico nel 1859 sulla rivista inglese da lui fondata «All the Year Round». Da allora, questo libro conobbe un enorme successo, vendendo oltre 200 milioni di copie in tutto il mondo. La narrazione segue le vicende dei personaggi del romanzo durente l’epoca della Rivoluzione francese sia nel primo momento rivoluzionario e anti-aristocratico...

David Copperfield (Emozioni senza tempo)

David Copperfield (Emozioni senza tempo) di

Ottavo romanzo scritto dal celebre scrittore britannico, fu pubblicato a puntate inizialmente a cavallo tra il 1849 e il 1850. Secondo Dickens, 'David Copperfield' è l'opera che lui stesso ha più amato tra tutte le sue pubblicazioni e riscosse un grande successo fin dalla sua uscita. Ritrovando i temi tipici della sua prosa, la dura vita inglese all'epoca della rivoluzione industriale, lo sfrut...

Oliver Twist (Emozioni senza tempo)

Oliver Twist (Emozioni senza tempo) di

Come numerosi romanzi fondamentali della letteratura europea dell'Ottocento, anche 'Oliver Twist' vide la luce nella sua prima edizione in qualità di romanzo a puntate sulla rivista inglese 'Bentley's Miscellany', nel 1837. In congiunzione con le illustrazione che ne arricchivano le pagine, altra caratteristica ricorrente delle opere a puntate, il secondo romanzo scritto da Dickens diventò una ...