I Watson (eNewton Classici)

Edizione integrale

Traduzione di Daniela Paladini



La Austen ha saputo ritrarre magistralmente la borghesia provinciale del Settecento inglese, con la sua ossessione per le buone maniere e la sua visione del matrimonio come aspirazione suprema.


Ne I Watson (iniziato nel 1804, e rimasto incompiuto) questo sfondo assume tinte più cupe. La famiglia Watson si ritrova nella situazione – ben nota alla scrittrice, che dopo la morte del padre visse un periodo di ristrettezze economiche – di dover mantenere un certo decoro senza averne i mezzi. Trovare un buon partito, allora, sembra l’unica via di salvezza da un destino altrimenti segnato. Ma l’orgogliosa Emma, a differenza delle sorelle, vuole sottrarsi alla contesa per i pochi scapoli abbienti del paese.



Jane Austen

nacque a Steventon (Hampshire) nel 1775. Condusse una vita tranquilla, tra gli affetti familiari, a Bath e poi a Chawton, sempre nell’Hampshire. Si spense nel 1817 a Winchester. Di Jane Austen la Newton Compton ha pubblicato Mansfield Park, Ragione e sentimento, Persuasione, Orgoglio e pregiudizio, L’abbazia di Northanger, Emma, Lady Susan, Sanditon e il volume unico Tutti i romanzi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Jane Austen

Persuasione (Einaudi) (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1678)

Persuasione (Einaudi) (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1678) di

Pubblicato postumo nel 1818, Persuasione narra il contrastato amore tra l'aristocratica Anne Elliot e il capitano di Marina Frederick Wentworth. A diciannove anni Anne si è lasciata persuadere dal padre e dall'amica di famiglia Lady Russell a rompere il fidanzamento con l'amato e squattrinato Frederick. Ma quando dopo otto anni di lontananza questi ritorna, Anne non si lascia sfuggire la seco...

Orgoglio e pregiudizio (Einaudi) (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1454)

Orgoglio e pregiudizio (Einaudi) (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1454) di

Orgoglio e pregiudizio è uno dei primi romanzi di Jane Austen. La scrittrice lo iniziò a ventun anni; il libro, rifiutato da un editore londinese, rimase in un cassetto fino alla sua pubblicazione anonima nel 1813, e da allora è considerato tra i piú importanti romanzi della letteratura inglese. È la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro corteggiatori, con al centro il romantico contra...

Orgoglio e pregiudizio (Mondadori) (Oscar classici Vol. 7)

Orgoglio e pregiudizio (Mondadori) (Oscar classici Vol. 7) di

Elizabeth Bennet non è come le altre ragazze, preoccupate solo di fare "un buon matrimonio". Intelligente, spiritosa, con la battuta pronta, Lizzy non desidera passare la vita tra un ballo e un tè delle cinque. Ha un sogno che non osa confessare neppure a se stessa: l'amore. E, a sorpresa, l'amore arriva con le sembianze di Mr Darcy, il nuovo vicino di casa, ricco quanto misterioso, burbero ma ...

Emma (Mondadori) (Oscar classici Vol. 574)

Emma (Mondadori) (Oscar classici Vol. 574) di

Pubblicato per la prima volta nel 1815, Emma è l'ultimo romanzo che Jane Austen vide edito e, a giudizio unanime della critica, il suo capolavoro. La protagonista, Emma Woodhouse è una giovane donna bella, ricca e intelligente; figlia della benestante borghesia inglese, diventa amica di Harriet Smith, una donna di ben diverse fortune. Ma Emma, senza tener conto della differenza di classe soci...

The complete novels

The complete novels di

This book contains the complete novels of Jane Austen. - Lady Susan - Sense and Sensibility - Pride and Prejudice - Mansfield Park - Emma - Persuasion - Northhanger Abbey - Love and Friendship and other early works

Orgoglio e pregiudizio: Prima traduzione italiana - con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 6)

Orgoglio e pregiudizio: Prima traduzione italiana - con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 6) di

Orgoglio e pregiudizio, il romanzo più noto di Jane Austen vanta almeno 23 traduzioni in italiano. Qui viene proposta la prima traduzione, realizzata nel 1945 da Castellini e Rosi e digitalizzata grazie a wikisource.org. Il testo è accompagnato da illustrazioni, citazioni e schede informative.