L'arte di amare (eNewton Classici)

Edizione integrale

Testo latino a fronte

Cura e traduzione di Cesare Vivaldi



«Se c’è qualcuno tra i tanti lettori che non conosce l’arte di amare mi legga, poi potrà amare con stile».


È un manuale che diverte e incuriosisce, quello di Ovidio: una geniale e colorata sequenza di scene maliziose, di quadri brillanti; un inno all’eros, ora sussurrato, ora gridato. La seduzione e l’amplesso sono per Ovidio un’arte vera e propria, al pari di quella oratoria o di quella militare. Serve talento, ma la si può imparare. E nei suoi versi ha confezionato un elegante repertorio di casistica amorosa, un vero e proprio catechismo del corteggiamento e dell’atto amatorio che, ammonisce il poeta, ha come supremo fine la totale soddisfazione di entrambi i partner.



Ovidio

nacque a Sulmona nel 43 a.C. Di famiglia benestante, fu mandato a Roma a studiare eloquenza e a tentare la carriera pubblica. Si segnalò presto come poeta con gli Amores, cui seguiranno le Heroides e la tragedia Medea, andata perduta. La sua opera più famosa resta Le metamorfosi. Esiliato a Tomi, sul Mar Nero, nell’8 d.C., vi morì nel 17. La Newton Compton ha pubblicato in edizione integrale con testo latino a fronte anche L’arte di amare - Come curar l’amore - L’arte del trucco e Le metamorfosi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Publio Ovidio Nasone

L'arte del trucco

L'arte del trucco di Publio Ovidio Nasone

In un contesto di generale condanna verso la cosmetica, radicata nel mos maiorum romano e rafforzata dalla politica augustea, si colloca la scelta di Ovidio di scrivere un poemetto didascalico dedicato al trucco, scelta audace e controcorrente, che probabilmente gli costerà l'esilio. Dei Medicamina, in distici elegiaci, ci è pervenuta una versione mutila in cento versi, che a loro volta possono...

Metamorfosi di Ovidio - integrale (Emozioni senza tempo)

Metamorfosi di Ovidio - integrale (Emozioni senza tempo) di Publio Ovidio Nasone Fermento

Il capolavoro di Ovidio, un'opera tra le più alte nel registro classico della composizione latina. Le 'Metamorfosi' mostrano in pieno lo stile galante, piccante, pervaso da un certo ateismo manieristico che sarà poi di enorme ispirazione per tutta la poesia umanistica successiva. Vi leggerete oltre 250 racconti mitologici riguardanti trasformazioni di vario genere, le metamorfosi appunto, per ...