Jane Eyre

Jane Eyre è senza dubbio il romanzo più famoso di Charlotte Brontë. Sin dalla sua pubblicazione infatti, avvenuta nel 1847, il libro riscuote grande successo presso il pubblico per l’intensità della narrazione e dei sentimenti descritti, non evitando di sollevare proprio per questo anche qualche nota di scandalo. Il testo narra la storia di una ragazza che, trascorsa un’infanzia triste e austera, riesce a diventare istitutrice e, come tale, trova lavoro presso Mr. Edward Rochester, uomo strano, sardonico e affetto da una tetra malinconia. Più di ogni altra cosa, Jane Eyre è il romanzo della passione e del rigore al tempo stesso, della luce e delle ombre, capace di sprigionare dalle sue pagine la potenza evocativa del melodramma e il chiaroscuro sfumato del gotico. Il vigore con cui si manifesta in Jane l’amore sa trarre dal suo spirito tutto il bene e il male che esso porta con sé. Jane appare come una creatura quasi ultraterrena agli occhi del signor Rochester che crede di essere stato come stregato da lei al loro primo incontro.

Charlotte Brontë nasce Thornton, Yorkshire, nel 1816, ma ben presto con la sua famiglia si trasferisce a Haworth, dove trascorrerà gran parte della sua vita. Sin da bambina, insieme ai suoi fratelli, inventa cicli di storie per ragazzi che l’aiuteranno a sviluppare un immaginario profondo e sottile. Compiuti gli studi diventa insegnate e inizia a lavorare come istitutrice prima e poi a Bruxelles presso una scuola. Nel 1843 fa ritorno nello Yorkshire e si sposa; da questo momento in poi inizia a dedicarsi alla scrittura pubblicando i suoi romanzi, primo fra tutti Jane Eyre. Seguiranno Shirley (1849), Villette (1852) e Il professore che nonostante fosse stato scritto per primo verrà pubblicato solo nel 1859. Insieme alla sorella Emily, rappresenta tutt’oggi uno dei più intensi esempi di scrittrice Muore ad Haworth nel 1855.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Charlotte Bronte

Napoleone e lo spettro: novella

Napoleone e lo spettro: novella di Charlotte Brontë Darcy Edizioni

Dalla penna di una giovanissima Charlotte Brontë una storia del mistero che vede come protagonista l'imperatore Napoleone; per un'intera notte, tra le strade di Parigi, il prode condottiero è in balia di una sinistra presenza che annulla ogni sua capacità. Riuscirà a salvarsi l'eroe francese?

Jane Eyre (I Classici Bompiani Vol. 19)

Jane Eyre (I Classici Bompiani Vol. 19) di Charlotte Brontë Bompiani

Pubblicato nel 1847 sotto pseudonimo, Jane Eyre è un romanzo di formazione, una storia di riscatto personale e sociale narrata dalla voce lucida della protagonista che si emancipa dalla terribile esperienza dell’orfanotrofio affrontando tutto ciò che la vita le offre con libertà intellettuale e determinazione. Jane diventa l’istitutrice della figlia del tenebroso Mr Rochester e trova in lui l’...

Il segreto

Il segreto di Charlotte Brontë Elliot

Durante linfanzia e ladolescenza, le sorelle Brontë crearono un elaborato mondo fantastico in cui ambientarono le loro prime prove letterarie, e di questa produzione giovanile Il segreto di Char­lotte Brontë è senza dubbio tra le opere più riuscite. Nellimmaginaria Verdopolis, il marchese Arthur, la sua splendida moglie Marian e il loro primogenito conducono una vita felice fino a quando nelle ...

Jane Eyre (Liber Liber)

Jane Eyre (Liber Liber) di Charlotte Brontë E-text

Uscito nel 1847 è il capolavoro della scrittrice inglese Charlotte Brontë. Scritto in forma autobiografica, racconta l'evoluzione emotiva, morale e sentimentale di Jane Eyre. Grazie al suo porsi in dissonanza con i cliché dell'epoca, fu accolto con successo già al suo apparire. Molti i punti di forza del romanzo: descrizioni vivaci, realistiche e non pedanti, profonda psicologia dei personaggi...

JANE EYRE: Annotato (martina fischer vintage readings Vol. 5)

JANE EYRE: Annotato (martina fischer vintage readings Vol. 5) di Charlotte BRONTË

EDIZIONE DA NON PERDERE Jane Eyre fu pubblicato originariamente come Jane Eyre: An Autobiography , è un romanzo della scrittorice inglese Charlotte Brontë , pubblicato con lo pseudonimo "Currer Bell", il 16 ottobre 1847, da Smith, Elder & Co. di Londra . La prima edizione americana fu pubblicata l'anno seguente da Harper & Brothers of New York. Annotato a fine libro con Commento opera, ...

Jane Eyre

Jane Eyre di Charlotte Brontë Ali Ribelli Edizioni

Il racconto capolavoro della scrittrice inglese Charlotte Brontë, scritto in forma autobiografica con la protagonista, Jane Eyre, che si rivolge in modo diretto al "lettore". In dissonanza con i cliché dell'epoca, il romanzo è ancora attualissimo grazie alle sue descrizioni, sempre vivaci e realistiche ma mai pedanti, l'attenzione rivolta alla psicologia dei personaggi e ai loro sentimenti. Su ...