L'orto e la prora - Poema paradisiaco

L'orto e la prora - Poema paradisiaco

Gabriele D'Annunzio, scrittore, poeta, drammaturgo, aviatore, militare, politico e giornalista italiano (1863-1938)



Questo libro elettronico presenta «L'orto e la prora - Poema paradisiaco», di Gabriele D'Annunzio.



Indice interattivo:

-01- A proposito di questo libro

-02- ALLA NUTRICE

-03- PROLOGO

-04- IN VANO

-05- ESORTAZIONE

-06- IL BUON MESSAGGIO

-07- IN VOTIS

-08- NUOVO MESSAGGIO

-09- HORTUS CONCLUSUS

-10- LA PASSEGGIATA

-11- IL GIOGO

-12- LA SERA

-13- SOPRA UN EROTIK

-14- ANCÓRA SOPRA L'EROTIK

-15- SOPRA UN ADAGIO

-16- AUTUNNO

-17- NELL'ESTATE DEI MORTI

-18- HORTUS LARVARUM

-19- CLIMENE

-20- APRILE

-21- L'ORA

-22- SOPRA UN'ARIA ANTICA

-23- INVITO ALLA FEDELTÀ

-24- VAS MYSTERII

-25- PSICHE GIACENTE

-26- LA NAPEA

-27- LA NAIADE

-28- LA DONNA DEL SARCOFAGO

-29- LA STATUA

-30- ROMANZA DELLA DONNA VELATA

-31- LE MANI

-32- PAMPHILA

-33- HORTULUS ANIMAE

-34- AI LAURI

-35- CONSOLAZIONE

-36- L'INGANNO

-37- UN RICORDO

-38- UN SOGNO

-39- LA BUONA VOCE

-40- L'ERBA

-41- O RUS

-42- LE FORESTE

-43- LE TRISTEZZE IGNOTE

-44- L'INCURABILE

-45- UN VERSO

-46- SUSPIRIA DE PROFUNDIS

-47- EPILOGO

-48- O GIOVINEZZA

-49- LA VISIONE

-50- L'ESEMPIO

-51- I POETI

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Gabriele D'Annunzio

Il piacere

Il piacere di

Vivere la vita come un'opera d'arte, amare solo ciò che è bello, cogliere l'attimo, godere a fondo di ogni piacere e disprezzare sempre la volgarità. Ecco le semplici regole di Andrea Sperelli, giovane e nobile frequentatore di salotti nella Roma viziosa di fine Ottocento. Il suo unico scopo è quello di condurre una vita straordinaria, fatta di mondanità, donne e avventure, da seduttore impenit...

D'annunzio. Il Piacere (LeggereGiovane)

D'annunzio. Il Piacere (LeggereGiovane) di

"Il piacere" è il primo romanzo di D’Annunzio, e l’opera che sancisce definitivamente la sua consacrazione nel panorama letterario italiano. Sullo sfondo di una Roma umbertina salottiera e mondana si snodano le vicende del conte Andrea Sperelli, un uomo raffinato, privo di senso morale, amante dell’arte e del bello, infaticabile seduttore e costantemente alla ricerca di piaceri perversi. Combat...

Il piacere: Ediz. integrale (Grandi Classici)

Il piacere: Ediz. integrale (Grandi Classici) di

EDIZIONE MIGLIORATA 04/11/2015. Questo romanzo, pubblicato nel 1899, descrive il paradigma del gusto e della sensibilità dell’Italia umbertina di fine Ottocento. Andrea Sperelli, il protagonista, è un giovane intellettuale appassionato d’arte e a sua volta pittore e poeta. Colto, aristocratico e raffinato, ma al tempo stesso scettico e cinico, costituisce il primo alter ego letterario di Gabrie...

Lettere d'amore a Barbara Leoni

Lettere d'amore a Barbara Leoni di

Gli amori di Gabriele D’Annunzio non si contano. Lungo e intenso, e forse il più appassionato anche erché giovanile, è quello che, tra il 1887 e il 1892, lo legò a Barbara Leoni: uno slancio che congiunse il ventiquattrenne intellettuale d’assalto e la bella trasteverina e che bruciò contro lo sfondo splendido della Roma di fine secolo, di Francavilla e di Napoli. Cinque anni d’amore che agiro...

D'Annunzio - Trionfo della morte

D'Annunzio - Trionfo della morte di

Inizia a leggere GRATIS: scarica un estratto ora! Ebook con INDICE INTERATTIVO.

D'Annunzio - Il libro delle vergini

D'Annunzio - Il libro delle vergini di

Inizia a leggere GRATIS: scarica un estratto ora! Ebook con INDICE INTERATTIVO.