La Lupa (RLI CLASSICI)

Scarica un estratto GRATIS e inizia a leggere subito!

Questo ebook ha: INDICE LINKATO.



Dramma in due atti, esordì a Torino nel 1896; La Lupa, già novella pubblicata nel 1880, fu resa adatta al teatro per volontà dell’autore in seguito al grande successo di quest’ultima. Nel XX secolo anche il cinema si è ispirato portando l'opera sul grande schermo. La Lupa oggi verrebbe definita come ninfomane. Le donne del paese la temono e la figlia Maricchia sa che nessun uomo la sposerà. La Lupa si innamora del giovane Nanni che confessa il proprio amore per Maricchia. La Lupa gliela dà in sposa e offre la propria casa in cambio della promessa di poter vivere tutti e tre sotto lo stesso tetto.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giovanni Verga

Il marito di Elena

Il marito di Elena di Giovanni Verga Wikibook

Il marito di Elena è un romanzo di Giovanni Verga scritto nel 1881 e pubblicato a Milano, subito dopo i Malavoglia, nel 1882 dall'editore Treves. Nel romanzo vengono abbandonati gli elementi veristici e ripresi i precedenti temi di carattere romantico e passionale a sfondo psicologico.

Rose caduche

Rose caduche di Giovanni Verga Wikibook

"Rose caduche" è un opera di Giovanni Verga del 1867.

Tigre reale

Tigre reale di Giovanni Verga Wikibook

Tigre reale è un romanzo in diciannove capitoli di Giovanni Verga, pubblicato per la prima volta a Milano nel 1875. Giorgio La Ferlita, un giovane di carattere debole e volubile intento a costruirsi una carriera da ambasciatore, conosce a Firenze, durante un ballo a Pitti, Nata, una contessa russa malata di tubercolosi e ospite a Firenze per consiglio dei medici russi che la invitavano a ...

Teatro

Teatro di Giovanni Verga Wikibook

L'opera contiene: -IN PORTINERIA -LA CACCIA AL LUPO -LA CACCIA ALLA VOLPE -DAL TUO AL MIO

Una peccatrice

Una peccatrice di Giovanni Verga Wikibook

Una peccatrice è un romanzo di Giovanni Verga pubblicato nel 1865. Pietro Brusio, un giovane di Catania, studente di legge e con passioni letterarie, si innamora perdutamente di una donna incontrata casualmente durante una passeggiata ai giardini pubblici della città. La donna si chiama Narcisa Valderi ed è la moglie del conte di Prato. Lei, però, non sembra accettare la corte assidua del ...

Eros (Classici della letteratura e narrativa senza tempo)

Eros (Classici della letteratura e narrativa senza tempo) di Giovanni Verga Fermento

È la storia affascinante di un ragazzo alle prese con i primi amori e le prime delusioni; un ragazzo che diventato uomo si abbandonerà alle intemperanze e agli eccessi di numerose esperienze erotiche. Un uomo che viaggerà tanto, ma non riuscirà mai a trovare la pace interiore, neanche quando sposerà la donna che fu il primo amore nella sua adolescenza. All'interno - come in tutti i volumi ...