Cronache a memoria

Cronache a memoria

Giuseppe Cesare Abba, scrittore e patriota italiano (1838-1910)



Questo libro elettronico presenta «Cronache a memoria», di Giuseppe Cesare Abba.



Indice interattivo:

-01- A proposito di questo libro

-02- CRONACHE A MEMORIA

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giuseppe Cesare Abba

Da Quarto al Volturno: Noterelle di uno dei Mille

Da Quarto al Volturno: Noterelle di uno dei Mille di Giuseppe Cesare Abba Aonia edizioni

Un grande classico della letteratura risorgimentale italiana. La spedizione dei Mille raccontata da uno di loro. Un libro, le Noterelle, che rappresenta una delle più straordinarie ed efficaci testimonianze dirette che gli uomini del Risorgimento ci abbiano lasciato. Niente di più di un taccuino di appunti, una specie di bloc-notes redatto in tutta fretta nella iniziale stesura del poeta e ...

Da Quarto al Volturno

Da Quarto al Volturno di Giuseppe Cesare Abba

Alla vigilia della «grande impresa» Da Quarto a Marsala Da Marsala a Calatafimi Da Calatafimi a Palermo La battaglia di Palermo Da Palermo a Milazzo Da Milazzo a Messina Marcia trionfale verso Napoli La battaglia del Volturno 75%.svg L'incontro di Teano 75%.svg

La Storia dei Mille: Il racconto dell'impresa dei Mille attraverso gli occhi di un garibaldino. (Orchidee Storia&Documenti Vol. 3)

La Storia dei Mille: Il racconto dell'impresa dei Mille attraverso gli occhi di un garibaldino. (Orchidee Storia&Documenti Vol. 3) di Giuseppe Cesare Abba

Il racconto dell'impresa dei Mille attraverso gli occhi di un garibaldino.

Le rive della Bormida nel 1794

Le rive della Bormida nel 1794 di Giuseppe Cesare Abba ReadOn

Un affresco storico appassionante sullo sfondo della guerra napoleonica nelle Langhe Piemontesi.

Cronache a memoria

Cronache a memoria di Giuseppe Cesare Abba Bauer Books

Cronache a memoria, Giuseppe Cesare Abba (Cairo Montenotte, 6 ottobre 1838 – Brescia, 6 novembre 1910) 

Le rive della Bormida nel 1794

Le rive della Bormida nel 1794 di Giuseppe Cesare Abba

Le rive della Bormida nel 1794 Chi si parte dalla marina del Finale, e su pel fianco dell'Appennino va verso le Langhe, si arresta trafelando ogni tratto a ripigliar lena, e a vedere quanta sarà ancora la salita, e quanto s'è scostato da quella spiaggia, diversa giù giù per foci di torrenti, per iscogliere tagliate a filo, per promontori neri, dirupati, somiglianti a mostri, che si inoltrano ...