Walden: Vita nel bosco

“Andai nei boschi perché desideravo affrontare solo i fatti essenziali della vita, senza scoprire, giunto alla morte, di non aver vissuto”

Come può un libro all’apparenza così remoto nel tempo e nello sguardo sul mondo parlare come pochi altri al nostro presente? Walden è infatti il resoconto di due anni di vita solitaria che Henry Thoreau trascorse fra il luglio del 1845 e il settembre del 1847 nella campagna del Massachusetts. E tuttavia è il testo da cui oltre un secolo dopo prenderanno le mosse i movimenti ecologisti e ambientalisti di mezzo mondo. Un semplice diario, che all’esperienza intima unisce la descrizione della vita quotidiana, materiale, fatta di suoni, silenzi, paesaggi reali e immaginari, è per contrasto una riflessione sull’economia, sulla politica, sulla democrazia, sugli Stati Uniti, che in quegli anni si vanno formando come potenza. Tra le righe in cui la penna di un maestro mette in scena la semplicità della vita fra i boschi, scopriamo anche perché Thoreau è l’autore cui si ispireranno Gandhi e le controculture contemporanee. Walden è un’opera inafferrabile e battagliera che ha saputo diventare la bibbia dell’anticonformismo, del rifiuto delle leggi ingiuste e di una vita sobria e immersa nella Natura.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Henry David Thoreau

Cape Cod: Un luogo dell'anima americana

Cape Cod: Un luogo dell'anima americana di

Tra il 1849 e il 1855 Thoreau fece tre viaggi attraverso la penisola del Massachusetts e, come sempre, annotò ogni cosa nei suoi diari. Poi, per qualche anno, se ne andò in giro a raccontare luoghi e uomini di quell’esile lingua di sabbia in bilico sull’Atlantico che è Cape Cod, in una serie di conferenze rimaste memorabili per fascinazione e humour. Da queste esperienze, in cammino lungo il br...

Walden: ovvero Vita nei boschi (Einaudi tascabili. Classici)

Walden: ovvero Vita nei boschi (Einaudi tascabili. Classici) di

Come può un libro all'apparenza cosí remoto nel tempo e nello sguardo sul mondo parlare come pochi altri al nostro presente? Walden è il diario di due anni, due mesi e due giorni di vita solitaria trascorsi da Thoreau nella campagna del Massachusetts, in un capanno sulle rive del lago Walden. A queste pagine militanti e risolute, oltre un secolo dopo, si ispireranno i movimenti ecologisti e amb...

Dopo la morte di John Brown /After the Death of john Brown

Dopo la morte di John Brown /After the Death of john Brown di

Bilingual edition. First italian edition.Per quanto ingiusto possa sembrare, non vi è eroe senza il suo cantore. Non possiamo sapere cosa sarebbe stato della vicenda di John Brown se non avesse trovato in Henry David Thoreau il suo più appassionato narratore. Per nostra fortuna abbiamo ancora la possibilità di commuoverci alle sue parole. It may seem unfair, but there is no hero without his sin...

Disobbedienza Civile

Disobbedienza Civile di

Ammirato da Tolstoj e, in seguito, ispiratore di Gandhi e Martin Luther King nelle loro battaglie di rivoluzione non violenta, il saggio più famoso del padre della moderna disobbedienza civile. Una delle più incisive e sincere testimonianze a favore della libertà e dell’affermazione del singolo. Un libro che più di ogni altra opera americana ha influenzato intere generazioni di ribelli e che co...

Walden o vita nei boschi

Walden o vita nei boschi di

Walden o vita nei boschi è il resoconto dell'avventura dell'autore, Henry David Thoreau, che dedicò ben due anni (1845-1847) della propria vita nel cercare un rapporto intimo con la natura e insieme ritrovare sé stesso in una società che non rappresentava ai suoi occhi i veri valori da seguire, ma solo l'utile mercantile. Il suo è stato un esperimento, il suo obiettivo era quello di voler cerca...