Pipì o lo scimmiottino color di rosa (Utet Extra)

UTETextra: una nuova collana che attinge allo straordinario patrimonio dei Classici UTET per consegnare al lettore testi suggestivi e inattesi, percorsi inusuali tra antico e moderno, curiosità e perle della letteratura di ogni tempo. Libri brevi, insoliti, preziosi. Selezionati con l'idea che, a volte, leggere poco sia il modo migliore per leggere bene. Per perdersi meglio, tra pagine e trame. Per leggere ancora.

«Nella lingua parlata delle scimmie», ci informa Carlo Lorenzini (in arte Collodi), all'inizio di questo racconto che è un'autentica gemma nascosta tra gli scritti dello scrittore fiorentino, «Pipì» indica lo strano colore che caratterizza il pelo di un estroverso e imprudente scimmiottino, «una finissima lanugine di color vermiglio carnicino, come le foglie della rosa maggese»: di qui il curioso titolo Pipì o lo scimmiottino color di rosa. Non pochi lettori, incantati e divertiti dalle peripezie del vivace scimmiotto, hanno pensato a una parentela nemmeno troppo dissimulata con Pinocchio. Fatta salva l’irraggiungibile perfezione del capolavoro, bisogna ammettere che l’impressione è più che giustificata. La disobbedienza e l’errore sono i motori segreti, le fonti di energia che rendono Pipì e Pinocchio capaci di fare esperienza di quella grande favola che è il mondo. E la curiosità è la premessa psicologica fondamentale che permette loro di abbandonarsi con fiducia all’imprevisto, voltando le spalle all’abitudine e alla sicurezza. Ma nel corso di tutte le sue avventure in Pipì non viene mai meno, come nel suo più illustre collega burattino, la purezza del cuore, che è una virtù molto più importante e decisiva del rispetto delle regole e degli ammonimenti dei più grandi. Anche in questo caso, la pedagogia di Collodi rivela tutta la sua rischiosa efficacia affrancandosi da ogni forma di moralismo imposta dall’alto. E ancora oggi, la lingua di Collodi ha conservato quel miracoloso equilibrio di limpidezza e arguzia che ne ha fatto uno dei grandi classici della tradizione italiana.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Carlo Collodi

Le avventure di Pinocchio (Jeunesse-Scolaire-Classiques pour tous Vol. 13)

Le avventure di Pinocchio (Jeunesse-Scolaire-Classiques pour tous Vol. 13) di Carlo Collodi Raanan Editeur

Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino è un romanzo per ragazzi scritto da Carlo Collodi Estratto | I. Come andò che Maestro Ciliegia, falegname trovò un pezzo di legno che piangeva e rideva come un bambino. — C'era una volta.... — Un re! — diranno subito i miei piccoli lettori. — No, ragazzi, avete sbagliato. C'era una volta un pezzo di legno. Non era un legno di lusso, ma un ...

Le Avventure di Pinocchio: Storia di un burattino

Le Avventure di Pinocchio: Storia di un burattino di Carlo Collodi L'Aleph

"Le Avventure di Pinocchio--Storia di un burattino" (edizione originale illustrata da Carlo Chiostri) è un romanzo per ragazzi scritto da Carlo Collodi, pseudonimo del giornalista e scrittore fiorentino Carlo Lorenzini. La prima metà apparve originariamente a puntate tra il 1881 e il 1882, pubblicata come La storia di un burattino, poi completata nel libro per ragazzi uscito a Firenze nel ...

I racconti delle fate

I racconti delle fate di Carlo Collodi Ali Ribelli Edizioni

C'era una volta un Re, il quale era proprio una persona tanto perbene, che i suoi sudditi lo chiamavano il Re buono. Un giorno, mentre trovavasi a caccia, accadde che un coniglio bambino, che stava lì per essere ucciso dai cani, venne a gettarsi fra le sue braccia. Carlo Collodi, autore dell'indimenticabile Le avventure di Pinocchio, fu autore e revisore di innumerevoli fiabe classiche. ...

Pinocchio

Pinocchio di Carlo Collodi Latorre Editore

La più grande storia per bambini mai inventata. Che piace anche agli adulti. Un carosello di avventure fantastiche. Il libro più letto al mondo dopo la Bibbia. Un testo che offre innumerevoli possibilità interpretative, dalle più semplici e infantili alle più profonde. Insieme un romanzo picaresco e un viaggio d'iniziazione.

Pinocchio, storia di un burattino

Pinocchio, storia di un burattino di Carlo Collodi SAGA Egmont

Il falegname toscano Geppetto crea un burattino vivente a partire da un ceppo di legno parlante e lo chiama Pinocchio. Il ragazzo non si comporta bene: non ascolta mai il padre, non mantiene mai le promesse e continua a mettersi nei guai. Insegue solo piacere e deve imparare a pensare agli altri, se vuole diventare una persona in carne e ossa. "Le avventure di Pinocchio" sono, ad oggi, il ...

Le Avventure di Pinocchio (Illustrato): Storia di un burattino (Pinocchiade Vol. 1)

Le Avventure di Pinocchio (Illustrato): Storia di un burattino (Pinocchiade Vol. 1) di Carlo Collodi Edizioni del Nasone

Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Carlo Collodi, pubblicato a Firenze nel febbraio 1883, come risaputo, è un libro straordinario e senza età che viene qui riproposto corredato e attualizzato con illustrazioni inedite dal gusto pop ed in una nuova veste editoriale dalla grafica accattivante. Questo libro, è stato ed è tuttora una fonte inesauribile di ispirazione per il ...