Alice nel paese delle meraviglie (Universale economica. I classici)

Compra su Amazon

Alice nel paese delle meraviglie (Universale economica. I classici)
Autore
Lewis Carroll
Editore
Feltrinelli Editore
Pubblicazione
29 dicembre 2013
Categorie
“Si può leggere di primo acchito, senza pause, o comunque indifferenti alle interruzioni; poiché da qualsiasi punto si ricominci la lettura, è come riprendere la storia da un punto fermo, senza nessi da ricordare con quanto precede. Ogni pagina è un inizio: per l’episodio che segue, per il personaggio che viene introdotto, per la situazione in cui Alice si trova. […] L’invito al lettore è di seguire Alice nel suo viaggio fantasioso così come le piccole Liddell l’hanno seguito in barca, lungo il Tamigi, il 4 luglio del 1865. Rinunciare a cercare troppo astrusi significati ha un grande effetto liberatorio; alla luce di quello che ancora una volta il saggio Re di Quadri sentenzia nell’ultimo capitolo: ‘Se non c’è nessun significato… questo, sapete, ci risparmia un mondo di guai, perché non abbiamo più bisogno di cercarne uno’.” Dalla Prefazione di Luigi Lunari

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Lewis Carroll

Attraverso lo specchio

Attraverso lo specchio di

Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò è un'opera letteraria pubblicata per la prima volta nel 1871, scritta dal matematico e scrittore inglese Charles Lutwidge Dodgson, sotto il ben più noto pseudonimo di Lewis Carroll, come seguito di Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Alice nel Paese delle meraviglie

Alice nel Paese delle meraviglie di

Il racconto è pieno di allusioni a personaggi, poemetti, proverbi e avvenimenti propri dell'epoca in cui Dodgson opera e il "Paese delle Meraviglie" descritto nel racconto gioca con regole logiche, linguistiche, fisiche e matematiche che gli hanno fatto ben guadagnare la fama che ha.

Alice nel Paese delle meraviglie

Alice nel Paese delle meraviglie di

Il racconto è pieno di allusioni a personaggi, poemetti, proverbi e avvenimenti propri dell'epoca in cui Dodgson opera e il "Paese delle Meraviglie" descritto nel racconto gioca con regole logiche, linguistiche, fisiche e matematiche che gli hanno fatto ben guadagnare la fama che ha.

Attraverso lo specchio

Attraverso lo specchio di

Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò è un'opera letteraria pubblicata per la prima volta nel 1871, scritta dal matematico e scrittore inglese Charles Lutwidge Dodgson, sotto il ben più noto pseudonimo di Lewis Carroll, come seguito di Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie.

La caccia allo Snark

La caccia allo Snark di

Lewis Carroll pubblicò La caccia allo Snark nel 1876. Sin dal nome, composto da “shark” (squalo) e da “snake” (serpente), così da connettere in un unico termine due significati, lo Snark introduce un concetto di doppiezza, di ambiguità, di inafferrabilità. Come ogni “monstrum”, lo Snark è il non-visibile, il non-rappresentabile, che tuttavia, con stupore e terrore, percorre l’esistenza. In ques...

Attraverso lo specchio

Attraverso lo specchio di

Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò è un'opera letteraria pubblicata per la prima volta nel 1871, scritta dal matematico e scrittore inglese Charles Lutwidge Dodgson, sotto il ben più noto pseudonimo di Lewis Carroll, come seguito di Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie.