Jane Eyre: 191 (Classici)

Compra su Amazon

Jane Eyre: 191 (Classici)
Autore
Charlotte Bronte
Editore
REA Multimedia
Pubblicazione
3 ottobre 2013
Categorie
Il romanzo Jane Eyre, scritto in forma autobiografica da Charlotte Bronte nel 1847, narra la storia di una donna orfana e povera che dopo anni di sofferenze riesce a diventare insegnante. Viene assunta come istitutrice di una bambina, figlia naturale del signor Rochester, uomo malinconico e sprezzante. Affascinato dal coraggio e dalla vitalità della ragazza, Rochester se ne innamora, ricambiato. Ma all’ultimo momento il matrimonio è impedito dalla rivelazione che la moglie di lui, una donna malata di demenza, è ancora viva. Accolto con successo già alla prima pubblicazione, nonostante il suo porsi in contrasto con i cliché dell'epoca, il romanzo è tuttora molto attuale grazie ad una concomitanza di molteplici fattori, come gli aspetti descrittivi, vivaci e realistici ma non pedanti, la psicologia dei personaggi colta con finezza, l'intensa analisi dei sentimenti e soprattutto la creazione di un personaggio, Jane Eyre, dotato di integrità, indipendenza, forza interiore e passionalità tali da renderlo capace, come testimoniato dai numerosi lettori, di uscire dalle "pagine di carta" ed entrare nel mondo reale della vita più intima del lettore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Charlotte Bronte

Jane Eyre (Prometheus Classics)(Italian Edition)

Jane Eyre (Prometheus Classics)(Italian Edition) di

Questo libro contiene ora diversi sommari HTML che renderanno la lettura un vero piacere!Il racconto è scritto in forma autobiografica, con la protagonista, Jane Eyre appunto, che si rivolge in modo diretto al "lettore"; lo stile presenta aspetti puntualmente descrittivi dell'ambiente e dei personaggi, insieme all'approfondimento dell'evoluzione della protagonista dal punto di vista emotivo, mo...

- Jane Eyre -

- Jane Eyre - di

Jane Eyre, the story of a young girl and her passage into adulthood, was an immediate commercial success at the time of its original publication in 1847. Its representation of the underside of domestic life and the hypocrisy behind religious enthusiasm drew both praise and bitter criticism, while Charlotte Brontë's striking expose of poor living conditions for children in charity schools as wel...

Jane Eyre

Jane Eyre di

Il racconto capolavoro della scrittrice inglese Charlotte Brontë, scritto in forma autobiografica con la protagonista, Jane Eyre, che si rivolge in modo diretto al "lettore". In dissonanza con i cliché dell'epoca, il romanzo è ancora attualissimo grazie alle sue descrizioni, sempre vivaci e realistiche ma mai pedanti, l'attenzione rivolta alla psicologia dei personaggi e ai loro sentimenti. Su ...

Il professore

Il professore di

Il professore fu il primo romanzo di Charlotte Bronte (pubblicato con lo pseudonimo di Currer Bell); fu però pubblicato dal marito dopo la sua morte, ritenendolo un materiale interessante e autonomo, anche se molto del suo contenuto era stato utilizzato dalla scrittrice nel suo ultimo romanzo, Villette. Infatti in entrambi questi romanzi l’autrice attinge alla sua esperienza di istitutrice in B...

Jane Eyre (classico della letteratura) (A to Z Classics)

Jane Eyre (classico della letteratura) (A to Z Classics) di

Il racconto è scritto in forma autobiografica, con la protagonista, Jane Eyre appunto, che si rivolge in modo diretto al "lettore"; lo stile presenta aspetti puntualmente descrittivi dell'ambiente e dei personaggi, insieme all'approfondimento dell'evoluzione della protagonista dal punto di vista emotivo, morale e sentimentale.Accolto con successo già al suo apparire, nonostante il suo porsi in ...

Villette

Villette di

Questo ultimo romanzo di Charlotte Bronte è da alcuni considerato il suo capolavoro; da molti la sua opera più matura sia come contenuti che come modernità di scrittura. Villette è il nome di una città immaginaria del continente dove una giovane donna inglese approda “in cerca di fortuna”, si potrebbe dire, se in realtà la sua non fosse quasi una scelta obbligata, intrapresa per la necessità di...