Sull'Oceano

Compra su Amazon

Sull'Oceano
Autore
Edmondo De Amicis
Editore
Infilaindiana Edizioni
Pubblicazione
18 settembre 2013
Categorie
Sull'Oceano, pubblicato nel 1889, non deve essere confuso con i numerosi reportage di viaggio a cui spesso è legato il nome di De Amicis. Sull'Oceano infatti è molto di più; è un giornale di bordo, un'accurata analisi sociale, ma soprattutto un romanzo dalla spiccata carica narrativa. De Amicis sale a bordo del piroscafo Nord America, poi ribattezzato Galileo, per compiere in ventidue giorni la traversata Genova-Buenos Aires. Durante la navigazione egli assume la triplice veste di passeggero, cronista e protagonista. Accanto lui troviamo una variegata umanità, formata da borghesi e da una moltitudine di emigranti settentrionali e non solo. È l'Italia intera che sale a bordo, un'Italia analfabeta, povera, in cerca di fortuna. Un'Italia che però mantiene la propria dignità. Il tema dominante è dunque quello della denuncia sociale. De Amicis è pronto ad annotare sul suo taccuino ogni elemento interessante, regalandoci una memorabile galleria di personaggi. Per gli emigrati, parenti stretti di quelli che oggi arrivano in massa sulle nostre coste, la monotonia e la noia si ingannano unicamente con l'attrazione sessuale. Per lo scrittore ligure questa esperienza si rivelerà fondamentale e lo porterà di lì a poco ad aderire ufficialmente al socialismo. Oggi De Amicis ci appare come un autore moderno che con la sua opera ha contribuito all'abbattimento delle barriere dialettali e all'eliminazione della piaga dell'analfabetismo.


Edmondo De Amicis nasce a Oneglia il 21 ottobre 1846. Scrittore e pedagogo è noto soprattutto per aver scritto il romanzo Cuore (1886) testo cardine delle letteratura italiana per ragazzi. Dalle iniziali posizioni nazionaliste, che caratterizzano la sua prima produzione, egli finisce per aderire al socialismo; di questo mutamento se ne trovano ampie tracce all’interno della sua opera letteraria. Oggi, dunque, De Amicis ci appare come un autore articolato e complesso e merita senz’altro di essere riscoperto. Muore a Bordighera l’11 marzo 1908.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Edmondo De Amicis

Sull'oceano (Libri da premio)

Sull'oceano (Libri da premio) di

C'è stato un tempo nel quale gli emigranti eravamo noi, gli italiani, senza distinzione di classe e di geografia. Sembra storia antichissima ma non lo è, appartiene a un passato distante poco più di un secolo, a cavallo tra la fine dell'Ottocento e i primi due decenni del Novecento. Italiani che andavano in cerca di fortuna e di una nuova vita nelle Americhe, a bordo di piroscafi e transatlanti...

Amore e ginnastica

Amore e ginnastica di

La dirompente passione di un timido segretario per una procace insegnante di ginnastica, fanatica di attività fisica, dà origine, in questo sorprendente racconto dell'autore di Cuore, a una storia maliziosa e ironica, che rivela nuovi insospettabili aspetti della narrativa di uno degli scrittori più amati dell'Ottocento italiano.

La vita militare: [Illustrato]

La vita militare: [Illustrato] di

- Indice interattivo - 63 illustrazioni di Bignami, Matania, Paolocci, Ximenes, Fattori e Colantoni - Edizione con l'aggiunta di 2 bozzetti Edmono De Amicis si avviò inizialmente alla carriera militare durante la quale scrisse dei bozzetti, ossia dei racconti inerenti la vita militare. Questi venivano pubblicati sul giornale "L'Italia militare" ma , dato il grande successo vennero raccolti...

La vita militare: bozzetti

La vita militare: bozzetti di

La vita militare; bozzetti by Edmondo De Amicis Era una bella giornata d'agosto; non una nuvola, non un soffio di vento; l'aria immobile e infocata. La strada per cui il reggimento camminava era larga diritta e lunga che non se ne vedeva la fine, e coperta d'una polvere finissima che si sollevava a nuvoli, penetrando negli occhi, nella bocca, sotto i panni, e imbiancando barbe e capelli. A des...

La maestrina degli operai

La maestrina degli operai di

La giovane maestra Varetti ha ricevuto l’incarico di insegnare agli operai della scuola serale del quartiere Sant’Antonio a Torino. La giovane, di nobile estrazione, e per di più timida e riservata, vive questo incarico come una punizione. Uno degli alunni la infastidisce sfrontatamente aumentando il suo timore di affrontare la plebe. L’operaio però si innamorerà perdutamente della maestra. La ...

Marocco: Illustrato

Marocco: Illustrato di

- Indice interattivo - 172 illustrazioni di Ussi e Biseo - Introvabile 172 disegni in xilografia nel testo. I disegni di Cesare Biseo intagliati da Canedi e Barberis, tavole a piena pagina e vignette intercalate nel testo illustrano quasi tutto il volume , solo quattro sono le tavole di Stefano Ussi, tutte a doppia pagina ed intagliate dall'artista macchiaiolo Odoardo Borrani. Prima edizione i...