L'IDILLIO DI UN MALATO

Un giovane poeta scopre la fama, il denaro, gli applausi e il riconoscimento dell’alta società di Madrid. Si concede alla bella vita circondato di amici e donne fin quando il suo corpo non decide di fermarlo rendendo evidenti i danni di questa routine disordinata e piena di eccessi. Abbandona Madrid ritirandosi in campagna per trascorrere qualche periodo di sana vita regolare in casa di suo zio, un prete che cercherà di prendersi cura di lui.Una contadina con le tasche vuote ma con lo spirito pieno di desideri e idee ben precise intende resistere a un matrimonio combinato con un vecchio pervertito.Quando i due s’incontrano, non immaginano che la loro amicizia scatenerà un inferno fatto di estorsioni, abusi, pignoramenti, denunce, arresti e persino severi maltrattamenti fisici.Il prete cercherà di difendere suo nipote. Il padre della contadina vuole vedere la figlia sposata. La contadina sa solo che non vuole “il vecchio” per marito e poi c’è lui, il poeta... che, di fatto, non sa cosa vuole...Riusciranno tutti loro a soddisfare i propri desideri?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Armando Palacio Valdés

Riverita

Riverita di

La prima notizia che Miguel apprese del matrimonio di suo padre gliela comunicò lo zio Bernardo, uomo dal carattere e rispettabilità estreme. Lo prese per mano seriamente, poco prima di mangiare, e lo condusse nel suo studio, una stanza piena d’ombra, di oggetti antichi e inservibili, grandi librerie e quadri ad olio che il tempo aveva scurito tanto che non era più possibile intravedere nemmeno...

Il quarto potere

Il quarto potere di

Un dramma romantico si mescola alle altre vicende quotidiane della gente di Sarrió, paesello spagnolo sulla costa cantabrica, e, insieme a queste, esce dalla sfera della vita privata per diventare fatto pubblico, sulle ali della stampa. Un romanzo fortemente parodico sulla straordinaria influenza della stampa (il quarto potere) che non si limita ad essere il riflesso dell’opinione pubblica, ben...