Il grande Gatsby

Il grande Gatsby - Francis Scott Fitzgerald


Jay Gatsby, uomo potente e individuato, vive isolato nel fasto della sua villa circondato da un alone di mistero che suscita in coloro che lo circondano ammirazione e, nel contempo, una sorta di timore reverenziale. Eppure, quando il giovane Nick carraway, voce narrante del romanzo, si trasferisce nella prestigiosa e sognante Long Island, abitata per lo più dai nuovi ricchi, freneticamente impegnati a festeggiarsi a vicenda, scopre che il suo vicino altro non è che un uomo disperatamente solo, che vive nel ricordo del suo unico amore giovanile.


Francis Scott Fitzgerald (1896-1940), scrittore e sceneggiatore statunitense, è considerato uno dei maggiori autori del XX° secolo. Tra le sue opere Belli e dannati (1922); Di qua dal Paradiso (1920)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Francis Scott Fitzgerald

Il grande Gatsby (Einaudi) (Einaudi tascabili. Scrittori Vol. 1672)

Il grande Gatsby (Einaudi) (Einaudi tascabili. Scrittori Vol. 1672) di

Il romantico ed enigmatico Jay Gatsby organizza feste sontuose nella speranza di avvicinare la donna amata in gioventú, Daisy, che ha sposato un uomo ricco e rozzo. Ne diventerà l'amante, ma un incidente automobilistico darà una tragica svolta al loro amore. Una descrizione spietata e partecipe del mondo fastoso e frivolo degli anni Venti nelle pagine indimenticabili dello scrittore simbolo del...

Belli e dannati (Minimum classics)

Belli e dannati (Minimum classics) di

Il viaggio nella «generazione perduta» americana compiuto da Fitzgerald conosce una tappa fondamentale nel 1922 con Belli e dannati, romanzo in parte autobiografico che fotografa splendidamente la vita irrequieta degli Anni Ruggenti: un mondo di passioni e grandi sogni che si accompagnano, ma a volte si scontrano, con la realtà di un travolgente boom economico. Su questo sfondo seguiamo le vice...

Belli e dannati

Belli e dannati di

Il secondo romanzo di Fitzgerald, "Belli e dannati", ha come sfondo New York, negli anni a cavallo della prima guerra mondiale. Da una parte Anthony, giovane bello e annoiato, orfano, che trascorre qualche anno a Roma dove, tra donne, serate con gli amici e ispirazioni artistiche di vario genere, come molti coetanei sente che un giorno non lontano farà grandi cose nella vita. Dall’altra Gloria,...

Primo maggio

Primo maggio di

Pubblicato per la prima volta nel 1920 sulla rivista «The Smart Set», è uno dei racconti appartenenti alla raccolta L’età del jazz, in cui Fitzgerald raccontò la vita, gli eccessi e le sommosse che squassarono gli Stati Uniti del primo dopoguerra. Alla narrazione delle difficili vite di nuovi e vecchi ricchi, reduci di guerra, membri delle confraternite e modaioli di party esclusivi, fanno da s...

Il grande Gatsby: edizione integrale (Passepartout Vol. 1)

Il grande Gatsby: edizione integrale (Passepartout Vol. 1) di

Introduzione di Roberto Mussapi. Sin dall'inizio del romanzo, quando si apre lo scenario sulle splendide feste nella lussuosissima dimora di Gatsby, su di lui circolano voci tutt'altro che gentili: ha ucciso un uomo, nasconde la sua identità di figlio di un tedesco con losco passato, sicuramente gestisce attività illecite. Praticamente tutti gli ospiti che accorrono alle sue danze pensano, e di...

Il grande Gatsby (DeA Classici)

Il grande Gatsby (DeA Classici) di

È l’estate del 1922 quando il giovane Nick Carraway si trasferisce a New York, in un piccolo cottage a pochi passi dalla villa più sontuosa di Long Island. È la villa di Jay Gatsby, un uomo d’affari noto per le magnifiche feste che è solito organizzare nella sua dimora. Ogni sabato sera centinaia di invitati, in abiti scintillanti e auto di lusso, si danno appuntamento a casa di Gatsby, tra mus...