Il pellegrinaggio in Oriente (Piccola biblioteca Adelphi)

Compra su Amazon

Il pellegrinaggio in Oriente (Piccola biblioteca Adelphi)
Autore
Hermann Hesse
Editore
Adelphi
Pubblicazione
12 giugno 2013
Categorie
"Il pellegrinaggio in Oriente" (1932), il più perfetto dei romanzi brevi di Hesse e quasi lo stemma di tutta la sua opera, racconta un’esperienza unica e inaudita, che ha luogo, non a caso, in quel «periodo torbido, disperato, e tuttavia così fertile che seguì la prima guerra mondiale». Uniti in una misteriosa Lega, le cui regole paradossali e sapienti ripetono – riflesse nello specchio del Bund romantico – quelle di antichi gruppi iniziatici, uomini disparati si mettono in cammino verso una meta che non è un luogo ma una dimensione altra della realtà. Ricercatori del tao e della kundalini, silenziosi aiutanti, il pittore Paul Klee, lo stesso Hermann Hesse, che è il protagonista, e tanti altri personaggi partecipano a questo singolare viaggio che non ha certo inizio con loro ma è un incessante movimento che percorre il tempo da sempre, e in cui tutti i nomi della storia possono comparire quali momentanei compagni. Ma questo è solo il primo dei molti e conturbanti segreti che incontrerà il lettore nei meandri di una favola che insegna un nomadismo radicale da una realtà che ci è imposta verso un’altra, sfuggente, beffarda e piena di tranelli, che però poi si rivelano essere mezzi pedagogici di un violento svezzamento, usati per dissolvere le ultime, tenaci resistenze al viaggio senza ritorno verso Oriente. Non meraviglia – dato questo schema e la felicità con cui è sviluppato – che il piccolo libro sia stato riscoperto ed esaltato in questi ultimi anni da tanti che hanno sentito di soffocare nell’aria in cui erano nati.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Hermann Hesse

La cura (Piccola biblioteca Adelphi)

La cura (Piccola biblioteca Adelphi) di

Una pausa di due settimane nella vita di un intellettuale che aspira alla saggezza lo spinge – attraverso piccoli fatti in apparenza irrilevanti – a dubitare con buone ragioni di sé: e quell’intellettuale è Hesse stesso, che ironizza stupendamente sulla propria persona. Questo conflitto silenzioso, involontariamente comico ma non perciò meno duro, si svolge entro la cornice antiquata di una sta...

Poesie scelte e aforismi sull'amore

Poesie scelte e aforismi sull'amore di

Contiene una selezione tratta dall'opera poetica di Hermann Hesse e una raccolta di aforismi sull'amore. *****Hermann Hesse nasce a Calw nel Wüttemberg nel 1877. Dopo i primi romanzi di tradizione romantica (Peter Camenzind e Sotto la ruota, 1906), un viaggio in India crea le premesse dell’incontro con la spiritualità orientale, testimoniato in Siddhartha (1922). A causa del suo fragile equili...

Le metamorfosi di Piktor - Una fiaba d'amore (Nuova traduzione. Con illustrazioni originali dell'autore)

Le metamorfosi di Piktor - Una fiaba d'amore (Nuova traduzione. Con illustrazioni originali dell'autore) di

Hermann Hesse scrisse la fiaba "Le metamorfosi di Piktor" nel 1922 per la cantante lirica Ruth Wenger, che sposò due anni dopo. Conosciuta anche con il titolo di "Favola d’amore", l’opera è incentrata sulla trasformazione, considerata come un processo permanente a cui tutti gli esseri sono sottoposti, unica possibilità per arrivare alla felicità e alla completezza, in contrapposizione alla stat...

Dall'Italia: Diari, poesie, saggi e racconti

Dall'Italia: Diari, poesie, saggi e racconti di

Nella nostalgia hessiana per il Meridione del mondo l'Italia occupa, accanto e in perfetta sintonia con l'Oriente, uno spazio centrale, con le sue promesse di una natura ancora intatta ma capace di offrire tutte le seduzioni intellettuali della più raffinata civiltà. Hesse trovò infatti nei suoi itinerari italiani un'occasione insostituibile per riconciliare cultura e spontaneità e per portare ...

Le stagioni della vita

Le stagioni della vita di

Nella sua opera Hermann Hesse ha raccontato sempre la storia del divenire uomo attraverso i tortuosi sentieri dell'esistenza. Il protagonista assoluto della pagina di questo scrittore è un essere costantemente in transito attraverso gli spazi e le stagioni della vita, consenziente all'avvicendarsi senza tregua di congedi e nuovi inizi, pronto ad abbandonare ogni provvisorio conseguimento "per o...

Siddhartha (edizione ampliata) (Biblioteca Adelphi)

Siddhartha (edizione ampliata) (Biblioteca Adelphi) di

A cinquant'anni dalla morte di Hesse, la sua opera più universalmente nota viene riproposta in un’edizione arricchita da un prezioso apparato: pagine di diario, lettere e riflessioni che ne illuminano aspetti poco o per nulla conosciuti; commenti e reazioni di scrittori e di critici quali Ro­main Rolland, Hugo Ball e Stefan Zweig; fotografie, riproduzioni di lettere e documenti che consentono d...