Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister (Nuovi oscar classici Vol. 662)

Compra su Amazon

Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister (Nuovi oscar classici Vol. 662)
Autore
Johann Wolfgang Goethe
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
16 aprile 2013
Categorie
La figura di Wilhelm Meister accompagnò Goethe per buona parte della sua vita, fin dalla giovinezza: è infatti il protagonista del suo secondo romanzo, La vocazione teatrale di Wilhelm Meister , composto tra 1777 e 1785. Una decina d'anni dopo Goethe tornò sul personaggio, forte di una moltitudine di esperienze (il viaggio in Italia, la Rivoluzione francese, l'amicizia con Schiller) che lo avevano portato a una maturazione intellettuale, politica e umana. Smorzato dunque lo slancio esasperatamente romantico delle prime opere, diede vita a Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister , pubblicato tra 1795 e 1796 e considerato il capostipite del Bildungsroman : in queste pagine la formazione di un artista diventa la formazione tout court di un uomo, nella quale il teatro non è che una tappa, destinata a essere superata. Come ebbe a dire un Goethe ultrasettantenne rileggendo la propria opera, «Wilhelm è di certo un "povero diavolo", ma è solo in tali individui, non già in caratteri solidi e conchiusi, che è possibile mostrare con grande evidenza il gioco alterno della vita e i suoi mille compiti diversi».

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Johann Wolfgang Goethe

I dolori del giovane Werther

I dolori del giovane Werther di

Il successo del Werther ebbe, in parte, persino un carattere di scandalo. Il sentimentalismo snervante, micidiale del libriccino chiamò in causa i guardiani del buon costume, fu terrore e orrore per i moralisti, che videro in quei fogli l'esaltazione del suicidio e la seduzione a cadervi, mentre le stesse qualità suscitarono, d'altro canto, un successo travolgente che superò ogni confine, facen...

Faust (Libri da premio Vol. 60)

Faust (Libri da premio Vol. 60) di

Poche opere, nella storia della letteratura mondiale di ogni tempo, hanno assunto l'importanza di questo assoluto capolavoro di Goethe. La storia del Faust, tradizionale figura letteraria europea, il suo patto con il diavolo alla scoperta dei piacere del mondo e delle bellezze di ogni genere, la redenzione finale, portò via all'autore oltre sessant'anni: il risultato finale è un'opera monumenta...

I dolori del giovane Werther: Versione integrale

I dolori del giovane Werther: Versione integrale di

La prima volta che Werther sente parlare di Lotte, non può immaginare che quelle parole segneranno il suo destino: «Conoscerà una bella ragazza. Stia attento a non innamorarsene, è già promessa». Un solo ballo con lei e per Werther non esisterà più nulla: solo quegli occhi neri e quelle labbra rosse, e il desiderio ardente di starle sempre vicino. Finché non arriva Albert, il futuro sposo, tant...

Le affinità elettive (Emozioni senza tempo)

Le affinità elettive (Emozioni senza tempo) di

Quarto romanzo scritto dal grande autore tedesco, contiene tutti gli ingredienti stilistici e narrativi di Goethe: la vita di una coppia sposata va in rovina appena inizia la convivenza con un amico dello sposo e la nipote della sposa. Da questo evento nasceranno due nuove coppie che non riusciranno comunque ad andare incontro alla propria felicità, destinate a separarsi per colpa di una nuova ...

Faust

Faust di

Creando il personaggio dello scienziato che, tentato da Mefistofele, vende la propria anima in cambio di giovinezza, sapienza e potere, Goethe ha dato forma a un simbolo dell'umanità, divisa tra bene e male, sete di conoscenza e consapevolezza del limite, dannazione e redenzione. Quest'opera, forse la più grande dello scrittore tedesco, viene qui presentata in versione compatta ed economica, co...

Le affinità elettive

Le affinità elettive di

L'ineluttabilità della sofferenza amorosa nella vicenda di due coppie "sbagliate", travolte da nuove passioni. Una delle opere memorabili del grande poeta tedesco (1749-1832).