Decameron (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 15)

Compra su Amazon

Decameron (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 15)
Autore
Giovanni Boccaccio
Editore
Edimedia
Pubblicazione
20/03/2013
Categorie
1) Edizione annotata con un testo critico-introduttivo autografo e originale (invito alla lettura) a cura di Alissa Zavanella



Edizione integrale



L'opera è costruita attorno a cento novelle, che Boccaccio immagina vengano raccontate da dieci giovani in dieci giorni. Il contesto è quello della peste del 1348: sette fanciulle e tre giovani si incontrano nella chiesa di Santa Maria Novella, a Firenze, e decidono di abbandonare la città dilaniata dalla peste per ritirarsi al sicuro nella più salubre campagna. Le novelle, raccontate di giorno in giorno, disegnano un affresco apparentemente caotico e disordinato: una carrellata di personaggi, ambienti e situazioni diverse, che riflettono la molteplicità della vita reale del tempo, spesso chiassosa ed esuberante. A questo apparente caos fa però da contraltare la società ordinata che i dieci giovani riescono a ricreare lontano dalle atrocità della malattia e della morte, affermando un ideale di vita cortese sensibile alle lusinghe della convivialità e dell'amore. Ma se l’amore (anche nella sua declinazione più erotica e materiale) è forse il tema che la tradizione ha maggiormente privilegiato, è il "culto per l’ingegno" quello che meglio qualifica il mondo poetico del Decameron. Esso, più di ogni altro, esprime l’interesse del Boccaccio per l’uomo, per il suo modo di entrare in rapporto con la realtà, per la sua possibilità di modificarla e di rendersi protagonista attivo. L’ingegno è capacità di agire, è esperienza del mondo, è capacità di incidere sugli eventi, è "virtù" intesa in senso utilitaristico e pre-machiavellico.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Boccaccio

Decameron: #REF!

Decameron: #REF! di

Nel progetto di rinascita affidata al Decameron, la centralità della brigata consente, come accade per la prima volta in questa nuova edizione, di cogliere in diversa prospettiva tutti i racconti, di saggiare passo dopo passo il costituirsi progressivo di una “multifigurata vita del mondo”, secondo le parole di W.B. Yates, che restituisce al lettore “l’emozione della moltitudine” e la comprensi...

Il Decamerone

Il Decamerone di

Il Decamerón, o Decamerone , è una raccolta di cento novelle scritta da Giovanni Boccaccio nel XIV secolo, probabilmente tra il 1349 (anno successivo alla peste nera in Europa) e il 1351 (secondo la tesi di Vittore Branca) o il 1353 (secondo la tesi di Giuseppe Billanovich). Anche se il primo a capire che si trattava di un testo autografo fu Alberto Chiari, Vittore Branca nel 1962 dimostrò come...

Decameron: Con introduzione biografica (annotato)

Decameron: Con introduzione biografica (annotato) di

La raccolta di novelle è stata quasi certamente scritta fra il 1349 e il 1353, all’indomani cioè della terribile pestilenza che dal 1348 devastò l’Europa. Come dice il titolo grecizzante l’azione si svolge e si chiude nel giro di dieci giorni. Dopo un “proemio” indirizzato alle “vaghe donne” che per prova conoscano l’amore, la lunga introduzione alla prima giornata dà un quadro terrificante del...

Decameron

Decameron di

« Comincia il libro chiamato Decameron cognominato prencipe Galeotto, nel quale si contengono cento novelle in dieci dì dette da sette donne e da tre giovani uomini. »(Giovanni Boccaccio, Decamerone, incipit proemiale)Il Decameron è una raccolta di cento novelle scritta da Giovanni Boccaccio nel XIV secolo, probabilmente tra il 1349 (anno successivo alla peste nera in Europa) e il 1351 (secondo...

Opere Volgari - Vol. VII

Opere Volgari - Vol. VII di

Opere Volgari - Vol. VII by Giovanni Boccaccio. This book is a reproduction of the original book published in 1829 and may have some imperfections such as marks or hand-written notes.

Il Decamerone

Il Decamerone di

Il Decamerone o Decameron è una raccolta di cento novelle scritta da Giovanni Boccaccio nel XIV secolo, probabilmente tra il 1349 (anno successivo alla peste nera in Europa) e il 1351 (secondo la tesi di Vittore Branca) o il 1353 (secondo la tesi di Giuseppe Billanovich).È considerata una delle opere più importanti della letteratura del Trecento europeo, durante il quale esercitò una vasta infl...