Ninfale fiesolano (Classici)

Compra su Amazon

Ninfale fiesolano (Classici)
Autore
Giovanni Boccaccio
Editore
BUR
Pubblicazione
27 febbraio 2013
Categorie
Poemetto mitologico in ottave sulle origini della civiltà in Toscana, il Ninfale fiesolano è un’opera matura, che giunge a sigillare una stagione letteraria e rivela il genio poetico di Boccaccio in tutta la sua pienezza.
La storia dell’amore tragico fra il pastore Africo e la ninfa Mensola è cantata con acutezza e profondità psicologica e, se è vero che l’autore decide di ambientare la vicenda in un tempo imprecisato e remoto, un tempo precedente a quello della storia, è altrettanto vero che egli cala senza impaccio all’interno di questa cronologia favolosa una capacità spregiudicata e puntuale di descrizione dei moti umani, di spiegazione degli affetti, che mostra già i tratti del capolavoro narrativo del Decameron.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Boccaccio

Elegia di Madonna Fiammetta di Giovanni Boccaccio

Elegia di Madonna Fiammetta di Giovanni Boccaccio di

Elogia di Madonna Fiammetta

Della geneologia degli Dei di Giovanni Boccaccio

Della geneologia degli Dei di Giovanni Boccaccio di

Della geneologia degli Dei

Filocolo di Giovanni Boccaccio

Filocolo di Giovanni Boccaccio di

Filocolo

Trattatello in laude di Dante di Giovanni Boccaccio

Trattatello in laude di Dante di Giovanni Boccaccio di

Trattatello in laude di Dante

Il Filocolo

Il Filocolo di

Il Filocolo, che, secondo un'etimologia approssimativa, significa "fatica d'amore", è un romanzo in prosa, rappresentando così una svolta rispetto ai romanzi delle origini scritti in versi. La storia ha due protagonisti, Florio, figlio di un re saraceno, e Biancifiore, una schiava cristiana abbandonata da bambina. I due fanciulli crescono assieme e da grandi, in seguito alla lettura del libro d...

Elegia di Madama Fiammetta

Elegia di Madama Fiammetta di

La protagonista, che è anche voce narrante, racconta la sua vicenda sentimentale: innamoratasi al primo sguardo di Panfilo, mercante fiorentino, vive una stagione di felicità interrotta però dalla partenza dell'amante per Firenze.La promessa infranta di Panfilo di un successivo ritorno a Napoli è il primo evento di una serie di peripezie: la donna apprende dapprima che Panfilo si è sposato, ma ...