La Scelta: 3 (Mosaico Rosa)

Versione moderna di Eugenia Giovannelli. Titolo originale: La virtù di Checchina, Catania: Nicolò Giannotta editore, 1884.
Il testo curato da Eugenia Giovannelli è una delle opere più famose di Matilde Serao; si tratta di un bel romanzo, scritto però in uno stile ormai superato, che Giovannelli riadatta.
La vita di Checchina, indirizzata verso una quotidianità grigia e ordinaria, viene all'improvviso scossa dall’incontro col marchese d’Aragona, nobile raffinato e colmo di un'eleganza di cui Checchina, donna sposata della piccola borghesia, percepisce tanto il fascino ed il carisma quanto la distanza.
Il senso di manchevolezza e di inferiorità non l'abbandonerà mai ma sognerà un dubbio adulterio dimenticando il marito che sempre e solo mangia, dorme e russa. Il risveglio della sua femminilità finora allontanata dalle problematiche concrete della vita, metterà a rischio la sua già proverbiale virtù.
Matilde Serao riesce a tratteggiare un personaggio che, grazie alla sua simpatia e alle sue umane paure ed esitazioni instaura subito col lettore una naturale empatia che fino alla fine lo coinvolgerà nei sospiri e nelle lotte di Checchina.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Matilde Serao

La mano tagliata: romanzo d'amore

La mano tagliata: romanzo d'amore di

This is a reproduction of a classic text optimised for kindle devices. We have endeavoured to create this version as close to the original artefact as possible. Although occasionally there may be certain imperfections with these old texts, we believe they deserve to be made available for future generations to enjoy.

Il paese di cuccagna

Il paese di cuccagna di

Il libro è incentrato su una delle grandi passioni di Napoli: il gioco del lotto, con il quale molti cittadini, di ogni estrazione sociale, speravano di arricchirsi con un colpo di fortuna e approdare al leggendario “paese della cuccagna”.Il romanzo è una vera e propria denuncia degli effetti devastanti che il lotto provoca nella società, portando alla rovina morale e materiale chi non ha la fo...

Il ventre di Napoli

Il ventre di Napoli di

Il romanzo è suddiviso in due parti, e ciascun capitolo è una sorta di cronaca riassuntiva di altre cronache d'epoca, basate sul degrado della maggioranza della popolazione napoletana.

Donna Paola

Donna Paola di

Donna Paola è una raccolta di tre novelle che prende il nome dal titolo dalla prima di esse. Questa ha per tema un amore reso impossibile dalla sacralità del vincolo coniugale.Il secondo racconto è autobiografico ed ha per sfondo le fasi finalidell’impresa dei «Mille»; vi si ritrovano un breve cenno alla figura del padre dell’autrice, la madre (impersonata dalla straniera Cariclea) e la stessa ...

Cristina

Cristina di

Mentre Cristina si chinava a cogliere un ramoscello di basilico odoroso, da mettere come aroma nella salsa di pomodoro che bolliva in cucina, udì un sibilo breve e dolce. Ella levò il capo, ma non vide nulla; il sole batteva sulla terrazza dove si allineavano, nei vasi di creta, le rose di ogni mese, fiorite, i peperoncini rossi, i garofani schiattoni, il prezzemolo e i gelsomini bianchi; il so...

Idilio di Pulcinella: Nota di lettura di Gennaro Matino

Idilio di Pulcinella: Nota di lettura di Gennaro Matino di

Gaetano Starace, il Pulcinella del popolare teatro di San Carlino, si innamora di una sconosciuta, l’unica che tra il pubblico non ride e resta indifferente alle sue trovate e alle sue improvvisazioni spiritose. Incuriosito, la cerca e la frequenta, nascondendole la sua vera attività e fingendosi un semplice impiegato. Ma Pulcinella è tutto fuorché un individuo; non è un uomo ma un tipo, un car...