Giacinta

Compra su Amazon

Giacinta
Autore
Luigi Capuana
Editore
Scrivere
Pubblicazione
9 settembre 2012
Categorie
Giacinta è figlia di Paolo e Teresa Marulli. Cresciuta nell'abbandono più totale da parte della famiglia, nella prima adolescenza viene violentata dal factotum di casa Beppe. In seguito s'innamora di Andrea Gerace, modesto impiegato della Banca provinciale, ma sposa un uomo che non ama, il corrotto conte Giulio Grappa di San Gelso. Quest'ultimo scopre il legame adulterino della moglie con Andrea, ma accetta lo stesso di vivere con la protagonista in un rapporto fraterno. La madre invece, preoccupata per la figlia, nel tentativo di salvare almeno le apparenze, riesce a cacciare di casa Andrea; Giacinta spinge l'amante a lasciare l'impiego e ad accettare di vivere del denaro che lei stessa gli offre. Da questo momento Andrea comincia ad accorgersi di non amare più Giacinta anche se non ha il coraggio di stroncare definitivamente il loro rapporto. La bambina poi si ammala di difterite e muore; l'indifferenza di Andrea di fronte alla sventura le fa capire come quel folle amore sia così presto finito e che la sua vita non ha più avuto senso.

Luigi Capuana fu uno scrittore, critico letterario e giornalista italiano tra i più importanti del Verismo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luigi Capuana

Il Drago e cinque altre novelle per fanciulli

Il Drago e cinque altre novelle per fanciulli di

— Uh! Il Drago!Le due bambine, che s’erano messe a giocare presso il muricciolo del ponticello dove la zia le aveva appostate per chiedere l’elemosina ai passanti, alla vista del vecchio che arrivava a cavallo all’asino, s’erano subito rimesse a sedere, la maggiore sul muricciolo, la minore per terra; e ripetevano insieme sottovoce:— Uh! Il Drago! Il Drago!Don Paolo Drago — drago di nome e di f...

Capuana. Chi vuol fiabe (LeggereGiovane)

Capuana. Chi vuol fiabe (LeggereGiovane) di

Le fiabe, scritte in una prosa svelta, semplificata al massimo, ricche di ritornelli, cadenze e cantilene rimangono forse l'opera più felice del Capuana. Esse non nascono da un interesse per il patrimonio folkloristico siciliano e non vengono raccolte come documenti della psicologia popolare, ma nascono dall'invenzione.

Il Drago

Il Drago di

Dall'incipit del libro: Uh! Il Drago! Le due bambine, che s’erano messe a giocare presso il muricciolo del ponticello dove la zia le aveva appostate per chiedere l’elemosina ai passanti, alla vista del vecchio che arrivava a cavallo all’asino, s’erano subito rimesse a sedere, la maggiore sul muricciolo, la minore per terra; e ripetevano insieme sottovoce: Uh! Il Drago! Il Drago! Don Paolo Drago...

Giacinta: secondo la 1ª edizione del 1879

Giacinta: secondo la 1ª edizione del 1879 di

La prima edizione (1879) della vicenda di Giacinta, ossessionata dai sensi di colpa per la violenza subita da bambina. Giudicato immorale e "immondo", il romanzo fu modificato nelle edizioni successive dall'autore (1839-1915).

Il Marchese di Roccaverdina (RLI CLASSICI)

Il Marchese di Roccaverdina (RLI CLASSICI) di

Scarica un estratto GRATIS e inizia a leggere subito! Questo ebook ha: INDICE LINKATO. Edito nel 1901, capolavoro dell'autore, "Il marchese di Roccaverdina" ha anche ispirato il cinema con il film drammatico "Gelosia" uscito nelle sale nel 1942.

Il Lupo Mannaro - Favole Nere: Con un Saggio sul Licantropo

Il Lupo Mannaro - Favole Nere: Con un Saggio sul Licantropo di

Le due Fiabe di Luigi Capuana contenute nel presente eBooK (Senza-Orecchi e il Lupo Mannaro) sono lo spunto per un più ampio saggio sulla figura del Licantropo o Lupo Mannaro. Gli argomenti trattati nell'eBook sono: Il Lupo Mannaro – Favole Nere: Senza-Orecchie – Racconto, Il Lupo Mannaro – Racconto, Il Lupo Mannaro o Licantropo – Saggio: Storia e diffusione del mito, Diffusione del Mit...