Storia del movimento psicoanalitico - L'interesse per la psicoanalisi (eNewton Zeroquarantanove)

Compra su Amazon

Storia del movimento psicoanalitico - L'interesse per la psicoanalisi (eNewton Zeroquarantanove)
Autore
Sigmund Freud
Editore
Newton Compton Editori
Pubblicazione
7 settembre 2012
Categorie
Sono, questi, due saggi fondamentali del pensiero freudiano. Tutta la storia dell'evoluzione della psicoanalisi e dei suoi concetti basilari viene ricost ruita da Freud nel primo dei due scritti proposti, che riesce ancora più chiaro, limpido e convincente di qualsiasi descrizione sistematica: dalla rivendicazione della «paternità» della teoria originaria, ai preziosi contributi dei suoi primi «maestri», dalla scoperta della sessualità infantile, e della sua importanza nell'insorgere dei sintomi nevrotici, alla vita onirica, dai meccanismi del procedimento analitico al rapporto con il paziente, fino alla nascita di quel movimento psicoanalitico costituito dai più fedeli adepti, alla diffusione della nuova psicoanalisi in America e in Inghilterra, alle ostilità superate, alla fondazione della Associazione psicoanalitica internazionale e alle «grandi» defezioni di Adler e Jung. Nel secondo testo Freud rivendica con forza il ruolo dirompente delle teorie psicoanalitiche nello sviluppo storico e scientifico di diverse discipline, dalla linguistica alla filosofia, dalla biologia all'ontogenetica, fino all'estetica, alla sociologia e alla pedagogia.


Sigmund Freud

padre della psicoanalisi, nacque a Freiberg, in Moravia, nel 1856. Autore di opere di capitale importanza (tra le quali citeremo soltanto L’interpretazione dei sogni, Tre saggi sulla sessualità, Totem e tabù, Psicopatologia della vita quotidiana, Al di là del principio del piacere), insegnò all’università di Vienna dal 1920 fino al 1938, quando fu costretto dai nazisti ad abbandonare l’Austria. Morì l’anno seguente a Londra, dove si era rifugiato insieme con la famiglia. Di Freud la Newton Compton ha pubblicato molti saggi in volumi singoli, la raccolta Opere 1886/1921 e L’interpretazione dei sogni - Tre saggi sulla sessualità - Introduzione alla psicoanalisi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Sigmund Freud

L'interpretazione dei sogni

L'interpretazione dei sogni di

Con la pubblicazione dell'Interpretazione dei sogni, avvenuta nel 1899 ma postdatata dall'editore al 1900 quasi a voler sottolineare il carattere epocale dell'opera, si è soliti far iniziare la storia della psicoanalisi. Come tutte le opere capitali della storia del pensiero, la sua genesi è indissolubile dalla temperie culturale del proprio tempo.

Leonardo (Bollati Boringhieri Opere)

Leonardo (Bollati Boringhieri Opere) di

L'opera di Freud, edita da Bollati Boringhieri, è l'unica edizione integrale e di riferimento in Italia.Considerata unanimamente la migliore edizione da psicoanalisti e studiosi, fu diretta da Cesare Musatti, il padre fondatore della spicoanalisi italiana, ed è stata costantemente aggiornata da decine di studiosi.Questa edizione digitale mantiene gli stessi elevati standard scientifici e redazi...

Aforismi e pensieri (eNewton Zeroquarantanove)

Aforismi e pensieri (eNewton Zeroquarantanove) di

A cura di Massimo BaldiniIntroduzione di Dario AntiseriLe riflessioni contenute in questo volume, tratte dalle opere scritte da Freud tra il 1886 e il 1921, gettona una luce significativa sulla rete teorica freudiana, costituendone una sorta di sintetico tracciato. Dalle dinamiche del mondo inconscio ai processi della vita onirica, dalle radici della sessualità alla psicopatologia quotidiana, d...

Io, la psicoanalisi (pillole BUR)

Io, la psicoanalisi (pillole BUR) di

Strano destino trovarsi identificati con un’intera disciplina, che per sempre resta unita al proprio nome. È quello che è accaduto a Freud e alla sua psicoanalisi, che da oltre un secolo condividono gloria e sospetti. Ma come parlava di sé il dottor Sigmund Freud? Come si confessava in pubblico? Attraverso l’Autobiografia e Il problema dell’analisi profana, qui raccolti, vediamo il medico vienn...