Scritti letterari (Classici)

Compra su Amazon

Scritti letterari (Classici)
Autore
Leonardo Da Vinci
Editore
BUR
Pubblicazione
23 luglio 2012
Categorie
Pubblicati per la prima volta nel 1952, gli Scritti letterari vengono in seguito ampliati grazie a una fondamentale scoperta: il ritrovamento, nel 1967, di due manoscritti autografi – quasi settecento pagine – che da secoli giacevano dimenticati nella Biblioteca Nazionale di Madrid. In queste annotazioni Leonardo trascura i grandi temi della Pittura o della Meccanica per dedicarsi ai pensieri, incentrati sulla vita morale, agli indovinelli, da lui nominati Profezie, o alle osservazioni sui comportamenti degli animali, qui riuniti sotto il nome di Bestiario. Ma tra gli scritti ritroviamo anche frammenti di lettere personali o di brani narrativi, a testimonianza degli esercizi letterari nei quali il grande maestro si cimentava.
Lo stile arguto e disordinato degli scritti, la varietà dei temi trattati, assieme agli appunti sulle opere incompiute, mettono in luce un aspetto inatteso, quello umano, del genio leonardesco.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Leonardo Da Vinci

Aforismi, novelle e profezie di Leonardo da Vinci

Aforismi, novelle e profezie di Leonardo da Vinci di

Aforismi, novelle e profezie di Leonardo da Vinci

Trattato della Pittura di Leonardo da Vinci

Trattato della Pittura di Leonardo da Vinci di

Trattato della Pittura di Leonardo da Vinci

AFORISMI, NOVELLE E PROFEZIE

AFORISMI, NOVELLE E PROFEZIE di

Non mi legga chi non è matematico nelli mia principi.Fuggi quello studio del quale la risultante opera more coll’operante d’essa.O speculatori dello continuo moto, quanti vani disegni in simile cerca avete creati! Accompagnatevi colli cercatori dell’oro.Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza.Nessuna certezza è dove non si pò applicare una delle scienze matematiche, over che no...

Aforismi, novelle e profezie

Aforismi, novelle e profezie di

Uno disse a un altro: “Tu hai tutti li occhi mutati in istran colore”. Quello li rispose: “Egli è perché i mia occhi veggono il tuo viso strano”.

Aforismi, novelle, profezie

Aforismi, novelle, profezie di

Aforismi, novelle e profezie del genio italiano per eccellenza.Leonardo di ser Piero da Vinci (Anchiano, 15 aprile 1452 – Amboise, 2 maggio 1519) è stato un ingegnere, pittore e scienziato italiano.

Aforismi, novelle e profezie

Aforismi, novelle e profezie di

L'incontestabile saggezza del genio, gli aneddoti e il misticismo: Leonardo da Vinci in una veste finora sconosciuta, che riemerge attraverso i secoli grazie alle recenti scoperte dei suoi scritti.