La bestia umana (BUR CLASSICI MODERNI)

Compra su Amazon

La bestia umana (BUR CLASSICI MODERNI)
Autore
Émile Zola
Editore
BUR
Pubblicazione
13/06/2012
Categorie
La Lison, palpitante creatura ferroviaria che respira, soffi a, sbuffa e con voracità ingurgita grandi quantità di carbone; Jacques Lantier, macchinista della linea Parigi-Le Havre, che in lei ritrova la dolcezza e la docilità di una moglie. Sono i protagonisti del diciassettesimo romanzo del ciclo dei Rougon-Macquart che Zola concepì come terreno sperimentale per le teorie deterministiche. La locomotiva diventa scena di un tremendo delitto, di cupe passioni di amore e vendetta che faranno emergere in Lantier quella malvagità cui lo predestinano le tare ereditarie. Ed è sullo sfondo di questa fatalità del sangue che si staglia l’epopea dei due veri protagonisti: la locomotiva, mostro figlio di modernità e progresso, e l’eroe romantico, combattuto tra bene e male, volontà e fato.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Émile Zola

I misteri di Marsiglia (eNewton Classici)

I misteri di Marsiglia (eNewton Classici) di

A cura di Riccardo ReimEdizione integraleLes Mystères de Marseille (pubblicato nel 1867, stesso anno di Thérèse Raquin), giovanile incursione di Émile Zola nel feuilleton, è una sorta di esperienza di laboratorio assai significativa per lo scrittore. È qui, infatti, che si rivela il suo «metodo giornalistico» adottato in seguito per il grande ciclo dei Rougon-Macquart, il metodo «inevitabile» e...

Thérèse Raquin (eNewton Classici)

Thérèse Raquin (eNewton Classici) di

Introduzione di Mario LunettaTraduzione di Maurizio GrassoEdizione integraleThérèse Raquin, forse il più famoso romanzo di Zola, è la straordinaria, lucidissima analisi di un delitto quasi perfetto. In apparenza la storia è un tipico feuilleton: i protagonisti (due amanti che, sconvolti dal desiderio carnale, diventano assassini per sbarazzarsi del marito di lei) finiscono travolti dalla precis...

Lo scannatoio (eNewton Classici)

Lo scannatoio (eNewton Classici) di

A cura di Riccardo ReimTraduzione di Luisa CollodiEdizione integraleRomanzo che esplora la vita del popolo ai tempi di Napoleone III, Lo scannatoio è ancora riconosciuto come uno dei capolavori di Émile Zola. È incentrato sulla figura di Gervaise, lavandaia e poi stiratrice, il cui impossibile riscatto dalla miseria si riflette nel destino di uomini consumati dall’alcool e dall’indigenza nel qu...

Al Paradiso delle Signore (eNewton Classici)

Al Paradiso delle Signore (eNewton Classici) di

Introduzione di Mario LunettaTraduzione riveduta e aggiornata di Ferdinando MartiniEdizione integraleUn romanzo che esplora lucidamente l’universo femminile, un testo che dà la misura del talento rappresentativo e dell’acutezza dello sguardo sociale del grande narratore francese. La vicenda della giovane provinciale Denise che, approdata timidamente a Parigi, riesce a evitarne le insidie e a do...

Théresè Raquin (i grandi romanzi BUR)

Théresè Raquin (i grandi romanzi BUR) di

Varcare la soglia del passage del Pont-Neuf, dove vivono le anime nere protagoniste di Thérèse Raquin, significa scendere dritto all’inferno: Thérèse e Laurent, gli amanti assassini, nonsfigurerebbero tra i dannati della Caina. Ai personaggi minori è riservato, invece, il limbo grottesco degli stupidi. E lo spietato ecce homo di Zola richiederebbe un’avvertenza terribile e familiare: lasciate o...

Nanà (I grandi romanzi)

Nanà (I grandi romanzi) di

Nana Coupeau è fuggita dalla sua famiglia e dalla miseria. Diventata attrice, si diverte a umiliare i suoi spasimanti, primo fra tutti il conte Muffat che la mantiene principescamente. Incapace di amare altri che il suo bambino, avida di lusso e di piaceri, Nana finisce coll'essere abbandonata da Muffat e col rovinarsi economicamente. Morirà di vaiolo, mentre nelle strade echeggia l'annuncio de...