Orgoglio e pregiudizio (Grandi classici)

Compra su Amazon

Orgoglio e pregiudizio (Grandi classici)
Autore
Jane Austen
Editore
BUR
Pubblicazione
23 maggio 2012
Categorie
La vanità e le debolezze della vita di provincia fanno da sfondo a un delle più belle storie d'amore della letteratura.

Pubblicato a Londra, da T. Egerton, nel 1813

In provincia non succede mai molto, e l’arrivo di due scapoli giovani e benestanti è un avvenimento. Specialmente in una casa con ragazze in età da marito e di scarsi mezzi, come sono le cinque sorelle Bennet. Eppure, fin dal primo incontro, tra la vivace Elizabeth e lo scostante Darcy scatta una cordiale antipatia; quando la ragazza scopre che lui trama contro la liaison tra l’amata sorella Jane e l’amico Bingley, l’avversione si fa ancora più forte. Ma gli eventi sgretoleranno il pregiudizio di Elizabeth, e anche Darcy, nonostante il suo orgoglio aristocratico, si scoprirà perdutamente innamorato. Nel suo capolavoro, Jane Austen tratteggia con affetto e brio la vita provinciale che conosceva così bene, e i suoi personaggi deliziosi animano una commedia di costume tra le più amate della letteratura inglese.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Jane Austen

Northanger Abbey (edizione italiana) (I Classici Bompiani Vol. 6)

Northanger Abbey (edizione italiana) (I Classici Bompiani Vol. 6) di

Nella prima opera di Jane Austen, pubblicata postuma nel 1818, la protagonista pronta all’amore e incline all’autosuggestione si invaghisce di un bravo giovane afflitto dal peso di un padre calcolatore, che credendola un’ereditiera la invita nella loro dimora, pronto a favorire il legame. Traduzione di Anna Banti. La Austen si prende gioco del romanzo gotico alla moda accendendo in Catherine un...

L'abbazia di Northanger (Grandi Classici)

L'abbazia di Northanger (Grandi Classici) di

Scritta nel 1803 e pubblicata postuma nel 1818, L’abbazia di Northanger è una delle opere meno conosciute di Jane Austen e costituisce una sarcastica parodia del romanzo sentimentale e del romanzo gotico. Vi si narrano le vicende di Catherine Morland, ingenua ragazza di buona famiglia e avida lettrice di libri del mistero, che, stanca della vita di campagna, decide di accettare l’invito della f...

Persuasione: Ediz. integrale (Grandi classici)

Persuasione: Ediz. integrale (Grandi classici) di

IN OFFERTA LANCIO!La protagonista del romanzo è Anne Elliot, la secondogenita di Sir Walter Elliot. A diciannove anni subisce la persuasione da parte della sua famiglia e di Lady Russell a rompere il fidanzamento con il Capitano Frederick Wentworth, che lei amava profondamente e da lui ricambiata, considerato un povero ufficiale di marina senza un'importante famiglia alle spalle. Passati otto a...

Orgoglio e pregiudizio: Ediz. integrale (Grandi classici)

Orgoglio e pregiudizio: Ediz. integrale (Grandi classici) di

IN OFFERTA LANCIO!I Bennet sono una famiglia rispettabile, ma non agiata, che vive nell’Hertfordshire, composta dai genitori e da cinque sorelle: Jane, Elisabeth, Mary, Catherine e Lydia. La signora Bennet è una donna frivola, il cui unico scopo nella vita è quello di trovare un buon marito alle proprie figlie. Quando il ricco Bingley si trasferisce vicino alla tenuta dei Bennet con le due sore...

Jane Austen's Il Watsons - Edizione Italiana - Annotato: Edizione Italiana - Annotato

Jane Austen's Il Watsons - Edizione Italiana - Annotato: Edizione Italiana - Annotato di

Questa storia è circa 3 sforzi delle sorelle di Emma Watson per sposarsi. Jane Austen ha lavorato al Watsons un certo tempo fra 1804 e 1807. Jane Austen non ha finito mai la storia.

Sanditon - Edizione Italiana - Annotato: Sanditon - Edizione Italiana - Annotato - Un Romanzo non Finito

Sanditon - Edizione Italiana - Annotato: Sanditon - Edizione Italiana - Annotato - Un Romanzo non Finito di

Una ragazza è invitata a passare il tempo ad una località di soggiorno dal mare. È presentata a molti caratteri. Un romanzo non finito da Jane Austen. Questo libro è stato pubblicato dopo la morte di Jane Austen.