Racconti Sardi

Compra su Amazon

Racconti Sardi
Autore
Grazia Deledda
Editore
Aonia Edizioni
Pubblicazione
14 maggio 2012
Categorie
Nata a Nuoro il 27 settembre 1871 da Giovanni e Francesca Cambosu, e morta a Roma il 15 agosto 1936. Trascorse a Nuoro una giovinezza travagliata, durante la quale esordì con alcune novelle, apparse su modesti giornali e riviste. Nel 1900, dopo il suo matrimonio, si trasferì a Roma. I suoi numerosissimi scritti, ispirati alla vita agro-pastorale della Barbagia le diedero larga fama in Italia e all’estero. Fu in corrispondenza con i maggiori scrittori dell’epoca. Ottenne nel 1926 il premio Nobel per la letteratura. I suoi romanzi, tradotti in moltissime lingue, l’hanno fatta considerare la maggiore espressione della letteratura sarda del 1900. Morta a Roma, la sua salma fu trasportata a Nuoro, dove ebbe solenni cerimonie. (CFS). Aonia edizioni.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Grazia Deledda

Dopo il divorzio: con schede illustrative

Dopo il divorzio: con schede illustrative di

Dopo il divorzio è un romanzo speciale, che prende spunto da un fatto poco noto: nel 1902 il governo Zanardelli emanò una direttiva (cui non fu dato seguito) che prevedeva per la prima volta la possibilità di divorziare in Italia in tre casi: adulterio, lesioni del coniuge, condanna grave. Da qui prende spunto la narrazione di Deledda che immagina come il divorzio va a cambiare le vite dei prot...

A Sinistra

A Sinistra di

A Sinistra di Grazia Deledda

Elias Portolu

Elias Portolu di

Elias Portolu di Grazia Deledda

L'argine

L'argine di

L'argine di Grazia Deledda

Il cedro del Libano

Il cedro del Libano di

Il cedro del Libano di Grazia Deledda

Dopo il divorzio

Dopo il divorzio di

Dopo il divorzio di Grazia Deledda