Racconti Sardi

Compra su Amazon

Racconti Sardi
Autore
Grazia Deledda
Editore
Aonia Edizioni
Pubblicazione
14 maggio 2012
Categorie
Nata a Nuoro il 27 settembre 1871 da Giovanni e Francesca Cambosu, e morta a Roma il 15 agosto 1936. Trascorse a Nuoro una giovinezza travagliata, durante la quale esordì con alcune novelle, apparse su modesti giornali e riviste. Nel 1900, dopo il suo matrimonio, si trasferì a Roma. I suoi numerosissimi scritti, ispirati alla vita agro-pastorale della Barbagia le diedero larga fama in Italia e all’estero. Fu in corrispondenza con i maggiori scrittori dell’epoca. Ottenne nel 1926 il premio Nobel per la letteratura. I suoi romanzi, tradotti in moltissime lingue, l’hanno fatta considerare la maggiore espressione della letteratura sarda del 1900. Morta a Roma, la sua salma fu trasportata a Nuoro, dove ebbe solenni cerimonie. (CFS). Aonia edizioni.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Grazia Deledda

IL DONO DI NATALE: NARRATIVA ITALIANA 18

IL DONO DI NATALE: NARRATIVA ITALIANA 18 di

Quanti hanno descritto e raccontato la vita della Sardegna! Quella terra che è in modo indicibile "isola". Ma quanti lo hanno saputo fare come Grazia Deledda? Quella tra la scrittrice premio Nobel e la sua isola è una relazione davvero speciale. Non è solo un fatto di conoscenza. E' qualcosa di più profondo e carnale. Insomma occorre usare la parola giusta: è amore. In questo breve romanzo, com...

L’uomo del nuraghe, La morte e la vita, e altre novelle: Dieci racconti inediti di Grazia Deledda

L’uomo del nuraghe, La morte e la vita, e altre novelle: Dieci racconti inediti di Grazia Deledda di

"L’uomo del nuraghe, La morte e la vita, e altre novelle" contiene dieci splendide e introvabili novelle di Grazia Deledda, pubblicate per la prima e unica volta in giornali e riviste quali "Il Corriere della Sera", "La Lettura" e il "Giornalino della Domenica" nei primi del Novecento. Da allora sono rimaste inedite e, nella loro forma originale, non vennero mai inserite nelle raccolte pubblica...

Il dono di Natale

Il dono di Natale di

Pubblicata per la prima volta nel 1930, "Il dono di Natale" è oggi una delle raccolte di novelle più celebri di Grazia Deledda. Uscita a quattro anni di distanza dal conferimento del Premio Nobel per la Letteratura, contiene 17 novelle: Il dono di Natale, Comincia a nevicare, Forse era meglio, L’anellino d’argento, La casa della luna, Il pane, Il cestino dello zibibbo, Il voto, Mirella, Il past...

Deledda - La via del male

Deledda - La via del male di

Inizia a leggere GRATIS: scarica un estratto ora!Ebook con INDICE INTERATTIVO.

L'ospite

L'ospite di

L'ospite è il titolo di questa raccolta di novelle pubblicata da Grazia Deledda e curata da Carlo Mulas."L'ospite" contiene quattro novelle: L’ospite, Un giorno, Don Evéno e Due miracoli, ed è la terza raccolta di novelle edite dalla Deledda, attraverso le quali si affermò nel panorama letterario, non solo come originale autrice di romanzi, ma anche come una delle migliori interpreti italiane n...

Nell'azzurro

Nell'azzurro di

"Nell'Azzurro" è il titolo della prima raccolta pubblicata da Grazia Deledda ed è composta da cinque novelle ormai classiche: Vita silvana, Sulla montagna, Memorie infantili (frammenti), Una terribile notte, La casa paterna.In "Vita silvana", novella che apre la raccolta, la Deledda racconta la storia di Cicytella, trovatella di nobili origini che viene allevata da un generoso pastore, zio Bast...