Sola a presidiare la fortezza. Lettere (Filigrana)

Compra su Amazon

Sola a presidiare la fortezza. Lettere (Filigrana)
Autore
Flannery O'Connor
Editore
minimum Fax
Pubblicazione
25 aprile 2012
Categorie
Flannery O'Connor (1925-1964) ha scritto due romanzi, "La saggezza nel sangue" (Garzanti) e "Il cielo è dei violenti" (Einaudi), ma è soprattutto celebre per i suoi racconti (pubblicati da Bompiani) che l'hanno consacrata come una delle voci più rappresentative, insieme a William Faulkner, della letteratura del Sud degli Stati Uniti. Per Minimum fax è uscita la raccolta di saggi letterari "Nel territorio del diavolo". Sul mistero di scrivere. L'epistolario "Sola a presidiare la fortezza", qui ripubblicato con l'aggiunta di numerose lettere inedite, presenta le riflessioni dell'autrice sulla scrittura: la voce della O'Connor, di volta in volta ironica, meditativa o polemica, ci conduce in un affascinante viaggio tra le difficoltà e le soddisfazioni del processo creativo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Flannery O'Connor

Il cielo è dei violenti (Letture Einaudi Vol. 10)

Il cielo è dei violenti (Letture Einaudi Vol. 10) di

Un vecchio eremita dei boschi, folle profeta fondamentalista. Un insegnante che si rifugia nel rigido autocontrollo della ragione. E un ragazzo al bivio tra l'una e l'altra strada, spinto irresistibilmente verso l'eccesso della fede. Nel sangue di questi tre uomini si annida il seme di un'unica ossessione, scorre la paura, si avverte il mistero di un'esistenza che pare impossibile comprendere e...

Il volto incompiuto: Saggi e lettere sul mestiere di scrivere (i libri della speranza)

Il volto incompiuto: Saggi e lettere sul mestiere di scrivere (i libri della speranza) di

Per la prima volta in traduzione italiana, un’importante raccolta di testi rivelatori del pensiero e della poetica di Flannery O’Connor che mettono in luce la sua concretezza, il suo indagare l’universo visibile come riflesso di quello invisibile, la tendenza all’infinito e all’imprevedibilità, la poetica del grottesco americano e la complessa e travagliata convivenza con la fede. Antonio Spada...