La figlia del capitano (Einaudi) (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1699)

Compra su Amazon

La figlia del capitano (Einaudi) (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1699)
Autore
Aleksandr Puskin
Editore
EINAUDI
Pubblicazione
28/02/2012
Categorie
Un padre severo, un figlio ribelle spedito a prestare il servizio militare all'avamposto di Belogorsk, un bandito, una giovane donna contesa. Sullo sfondo di una Russia attraversata dalla rivolta cosacca di Pugacëv, tra duelli, scontri e prigionie, Aleksandr Puskin narra il contrastato amore tra due giovani, il nobile Grinëv e la dolce Masa, che per coronare il loro sogno dovranno superare innumerevoli traversie. Ultima prova letteraria di Puskin, La figlia del capitano fonde magistralmente le vicende dei protagonisti con la Storia, in un romanzo che si legge come un'«antica fiaba russa».

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Aleksandr Puskin

La donna di picche

La donna di picche di

Hermann, un giovane ufficiale razionale e dalla condotta irreprensibile, per quanto attratto dal gioco d’azzardo, non osa praticarlo. Finché un suo commilitone non gli racconta un aneddoto riguardante sua nonna, una signora vecchissima, un tempo appassionata giocatrice, che afferma di conoscere il segreto per vincere al gioco ma lo custodisce gelosamente. Hermann diventerà ossessionato dal desi...

Il negro di Pietro il Grande

Il negro di Pietro il Grande di

Abram Petrovič Gannibal fu portato in Russia come schiavo per Pietro il Grande, divenne maggior generale del Genio militare, governatore di Reval e nobile dell'Impero Russo. È forse oggi più conosciuto come bisnonno di Aleksandr Puškin, che ha scritto su di lui Il Negro di Pietro il Grande.

L'ospite di pietra: L'Invito A Morte Di Don Giovanni - Piccola Tragedia In Versi

L'ospite di pietra: L'Invito A Morte Di Don Giovanni - Piccola Tragedia In Versi di

Nel volontario esilio in campagna, nel possedimento di Boldino, Puskin scrisse le folgoranti "piccole tragedie" di cui fa parte anche questo poemetto drammatico, qui presentato nella rilettura che ne fa Erri De Luca. Con testo originale a fronte.

Dubrovskij

Dubrovskij di

Basato su fatti realmente accaduti, il romanzo ha come protagonista un brigante: uomo difficile ma non cattivo divenuto fuorilegge per necessità dopo la morte del padre e la perdita dell'eredità a causa di una "lite" tra il padre e un suo ex compagno d'armi. La vicenda umana del protagonista si complica quando si innamora della figlia dell'amico/nemico del padre...

Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin

Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin di

Nell'introduzione all'opera, Puškin finge di essere l'editore delle novelle che Ivan Petrovič Belkin, un negligente possidente terriero, ha udite da varie persone e messe per iscritto. Viene anche allegata da Puškin una lettera scritta da un presunto amico di Belkin in cui sono narrati alcuni aneddoti circa la vita di Ivan Petrovič: il ritratto che ne esce delinea una personalità misteriosa e a...

La figlia del capitano (Classici)

La figlia del capitano (Classici) di

La figlia del capitano è un romanzo scritto da Aleksandr Puskin nel 1836, narra l’avventurosa vicenda d’amore e battaglie del soldato Griniòv e di Maria Ivànovna, semplice e generosa figlia dell’eroico comandante della fortezza di Bielogòrsk. L’intreccio è denso di colpi di scena , di tragiche o comiche avventure, di personaggi e tipi d’ogni genere, che difficilmente un altro narratore del tem...