Le altre facce della storia: Dietro le quinte dei grandi eventi (Saggi)

Compra su Amazon

Le altre facce della storia: Dietro le quinte dei grandi eventi (Saggi)
Autore
Sergio Romano
Editore
BUR
Pubblicazione
11 gennaio 2012
Categorie
La storia può essere studiata e rappresentata come una sequenza di eventi dominati da ideologie rivoluzionarie, ambizioni nazionali, trasformazioni economiche, fervori religiosi e innovazioni tecnologiche. Ma quando ci si rivolge al passato con uno sguardo libero dai pregiudizi, esso ci appare prima di tutto come un orizzonte popolato di persone. Un teatro umano “di vizi e di virtù, di nobili aspirazioni e di bassi interessi” incarnati da chi, nelle epoche, vi ha recitato un ruolo da protagonista o da semplice comprimario.
Sergio Romano ci guida dietro le quinte della storia ufficiale attraverso una serie di biografie essenziali ed evocative, una galleria di ritratti nati dal dialogo con i lettori della rubrica da lui curata sul “Corriere della Sera”: cento personaggi, cento uomini e donne – da Gertrude Bell, che “inventò” l’Iraq, a Georg Elser, che arrivò a un passo dall’uccidere Hitler, da Gobineau, teorico del razzismo, a Fortunato Formiggini, editore geniale e irriverente – che si sono ritrovati, per scelte consapevoli o loro malgrado, al centro degli eventi che hanno segnato il nostro passato. A dimostrazione di come la “storia sia irrazionale, contraddittoria, spesso assurda e, in ultima analisi, terribilmente umana”.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Sergio Romano

Il giorno in cui fallì la rivoluzione

Il giorno in cui fallì la rivoluzione di

Chi avrebbe governato la Russia dopo il fallimento della rivoluzione? Con questa domanda si aprono le pagine di storia controfattuale in cui Sergio Romano immagina un epilogo diverso per il grande Ottobre rosso.I bolscevichi arrivarono infatti al potere grazie a una serie di circostanze fortuite e di malintesi: gli eventi di quei giorni – e, di conseguenza, la storia del Novecento – avrebbero b...

Memorie di un conservatore (Longanesi Saggi)

Memorie di un conservatore (Longanesi Saggi) di

Questo libro contiene molti ricordi, ma non è, propriamente, un’autobiografia. Il lettore troverà in queste pagine «soltanto quella parte della mia vita che è strettamente necessaria al racconto delle vicende di cui sono stato direttamente o indirettamente testimone». Mancano, per scelta, «gli amori, le malattie, le crisi esistenziali» e quegli «alti e bassi della fortuna» che «sono diversi sol...

Trump: e la fine dell'American Dream

Trump: e la fine dell'American Dream di

L’uomo che ha vinto le elezioni presidenziali americane del novembre 2016 è più vecchio di tutti i suoi predecessori. Ma è anche un presidente post-moderno, capace di usare con grande destrezza le tecniche di un mondo digitale, le seduzioni della televisione e tutti gli strumenti più raffinati della finanza moderna. Trump è stato un industriale, ma ha creato soprattutto lusso e svago. Pochi uom...

Guerre, debiti e democrazia: Breve storia da Bismarck a oggi

Guerre, debiti e democrazia: Breve storia da Bismarck a oggi di

Dal Trattato di Versailles al Piano Marshall, la gestione del debito ha rappresentato da sempre uno dei motori fondamentali della politica europea.Sergio Romano, osservatore d'eccezione, ce ne mostra tutta la complessità nell'ultimo secolo e mezzo, evidenziando le interdipendenze tra i Paesi, l'importanza della fiducia reciproca per avviare la ripresa e che cosa abbiamo da imparare dalla nostra...