Il fantasma dell'Opera (eNewton Classici)

Introduzione di Vieri Razzini
Traduzione di Maurizio Grasso
Edizione integrale

Sono molte, a tutt’oggi, le riduzioni cinematografiche – la più bella e la più fedele quella del 1925 con Lon Chaney, la più recente quella diretta da Joel Schumacher, trasposizione del musical di Andrew Lloyd Webber – che hanno consacrato la popolarità di questa originalissima opera scritta da Leroux nel 1911. La storia dell’amore di Erik – costretto a nascondere le sue orrende fattezze dietro una maschera – per Christine, la giovane soprano tanto graziosa quanto inesperta, si svolge tutta nell’ambiente del teatro dell’Opera, che diviene alter ego del Fantasma, luogo che crea l’azione. Campione di tutti gli eccessi, “mostro” al pari di Frankenstein e del Conte Dracula, la educherà, s’impossesserà di lei, riuscirà a far sgorgare dal petto della sua schiava d’amore una voce sublime… Una macchina narrativa sapientissima consente a Leroux di tenere in perfetto equilibrio commedia, avventura, poliziesco e grandguignol; così che alla fine della lettura ci accorgiamo di essere stati catturati da una storia tanto carica di suggestioni quanto lineare ed emblematica.


Gaston Leroux

(1868-1927), nato a Parigi, lasciò la professione di avvocato per divenire giornalista giudiziario e poi corrispondente di guerra del «Matin». Conosciuto soprattutto per i brillanti romanzi polizieschi – tra cui Il mistero della camera gialla (1908) e Il castello nero (1916) – è autore anche di racconti a sfondo psicologico e di opere teatrali.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Gaston Leroux

Delitti d'Oltralpe (Il Giallo Mondadori)

Delitti d'Oltralpe (Il Giallo Mondadori) di

Gaston Leroux, Arrestate Rouletabille Un'intricata vicenda di tradimenti, reali o presunti, avvelena la vita di due coppie. Finché sospetti e infingimenti sfociano in un duplice omicidio. Purtroppo colui che potrebbe risolvere il caso, il giorna­lista detective Joseph Rouletabille, è anche il principale indiziato in quanto parte in causa. Una ragione di più per smascherare il vero colpevole a q...

I tre desideri

I tre desideri di

Due amici di lunga data, la città di Parigi sullo sfondo e tre desideri espressi a fil di voce. Questi gli elementi del brevissimo racconto “I tre desideri”, dello scrittore francese Gaston Leroux, finora mai tradotto in lingua italiana. Si tratta probabilmente di una delle prime novelle composte dall'autore, che vi lavorò intorno al 1902. Una novella che si dirama, nonostante la scarsità dell...

Il cuore rubato

Il cuore rubato di

Non scrivere più di tre righe. Hector e Cordélia sono promessi fin dall’infanzia: la loro vita è serena e spensierata, tuttavia la presenza di un misterioso inglese rischia di turbare il loro tranquillo idillio. Ma quando Hector decide di intervenire, potrebbe già essere troppo tardi...

I Mohicani di Babele

I Mohicani di Babele di

L’intrigo è costruito attorno ad uno degli eroi di Gaston Leroux, il Grande X, un personaggio misterioso che nessuno ha mai visto, capo di un’associazione di malfattori che semina terrore nella Parigi degli «Anni Folli», in balìa di un governo ormai alle strette. Milon-Lauebourg, ricco banchiere e uomo politico, è il marito di un’affascinante donna di cui si è impossessato con l’inganno, nonché...

L'uomo che ha visto il diavolo

L'uomo che ha visto il diavolo di

Bloccati in una caverna in montagna a causa di un forte temporale, quattro amici decidono di accettare l’ospitalità di un misterioso personaggio, di cui si narra la casa porti sfortuna…Nel corso della serata al maniero, strani avvenimenti si susseguono: il mistero della stanza maledetta, un cane che abbaia in silenzio, denaro che scompare. L’uomo afferma di aver stretto un patto col Diavolo per...

Joseph Josephin contro Krupp

Joseph Josephin contro Krupp di

Durante i tempi duri della Prima Guerra Mondiale, ecco che si delinea una nuova avventura per il giovane reporter Joseph Josephin.Viene richiamato dalla trincea, non perché la sua missione in guerra si è ormai conclusa, ma perché nelle sue mani viene deposto un arduo compito: salvare la sua amata Parigi, che sembra rimasta avulsa dagli orrori della guerra, da una temibile invenzione francese c...