Le braci (Gli Adelphi)

Compra su Amazon

Le braci (Gli Adelphi)
Autore
Sándor Márai
Pubblicazione
22/09/2011
Valutazione
1
Categorie
Due uomini, un tempo inseparabili, si rincontrano dopo quarantun anni in un castello ai piedi dei Carpazi. Tra loro, nell’ombra, il fantasma di una donna, e un segreto che li porterà a scontrarsi in un duello senza spade, ma non per questo meno crudele. Pubblicato per la prima volta nel 1942, "Le braci" conferma la maestria di Márai nel descrivere una tensione che cresce fino a diventare insostenibile.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

TiServeUnLibro.blogspot.it

" Le braci" di Sàndor Màrai - AdelphiTiServeUnLibro.blogspot.it

"Le braci" è un classico dal linguaggio aulico a tutti gli effetti; devo ammettere di aver fatto fatica a finirlo nonostante il monologo sia piuttosto appassionante e nonostante le tante riflessioni interessanti presenti soprattutto nella seconda parte. Sicuramente è un mio limite personale, non essendo più abituata, negli ultimi anni, a leggere classici. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Sándor Márai

Volevo tacere

Volevo tacere 1 di Sándor Márai Adelphi

«Volevo tacere. Ma il tempo mi ha chiamato e ho capito che non si poteva tacere. In seguito ho anche capito che il silenzio è una risposta, esattamente come la parola e la scrittura. A volte neanche la meno rischiosa». In questo terzo pannello, incompiuto, delle sue memorie (che per anni si credeva disperso) Márai racconta – in uno stile asciutto ed efficace, ma senza in alcun modo celare l’...