Le affinit? elettive (Universale economica. I classici)

"'Le affinità elettive' sono, di tutti i romanzi di Goethe, il più artisticamente perfetto. [...] Che cos'è l'affinità elettiva? Lo chiedo a un vocabolario, e leggo: "è la proprietà di alcune sostanze di reagire tra loro formando composti nuovi". Ci si chiede che cos'abbia a che vedere questo con un romanzo, dove sono in ballo personaggi umani. E la prima sorpresa è questa: che Goethe applica le leggi della chimica, delle scienze naturali, alla psicologia degli esseri umani. [...] Un romanzo positivo? Sì, perché grande opera d'arte, che come tale è positiva sempre; ma non come opera "edificante" (se le opere edificanti possono mai dirsi positive), perché al contrario esso è un libro che turba, che sgomenta, che pone mille interrogativi e non ne risolve alcuno: ma è forse questa la sua vera e unica positività. [...] Quando leggo "Le affinità elettive" sento quel sottile tremore ai nervi, metà delizia metà terrore, che pare colga gli animali quando sentono avvicinarsi il terremoto." (dal saggio introduttivo di Italo Alighiero Chiusano)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di J. Wolfgang Goethe

Le affinità elettive (Grandi Classici)

Le affinità elettive (Grandi Classici) di

Edoardo e Carlotta sono una coppia di coniugi non più giovani, dediti a una vita tranquilla e appartata, tra le gioie della lettura, della musica e del giardinaggio. La loro fragile felicità, però, è destinata a essere stravolta dall’arrivo, nel loro castello, del Capitano, un vecchio amico di Edoardo, e della giovane Ottilia. I coniugi assistono quindi impotenti al disfacimento della loro rela...

I dolori del giovane Werher

I dolori del giovane Werher di

In forma di romanzo epistolare, il giovane Werther racconta all'amico Guglielmo il suo sfortunato amore per Lotte, gia' promessa sposa di Alberto, arido, ma di buoni sentimenti, di cui peraltro e' amico. Dopo aver strappato l'unico bacio all'amata, tormentato dalla gelosia, rinuncerà ad un lungo viaggio per un finale tragico, tipicamente romantico.Il tono e' semplice e puro come le passioni che...

I dolori del giovane Werther (Classici)

I dolori del giovane Werther (Classici) di

Sulla scia del ricordo e della nostalgia per un amore infelice, Goethe scrisse nella primavera del 1774 il romanzo epistolare I dolori del giovane Werther. Werther, giovane dall'animo estremamente sensibile, incontra Lotte, fidanzata ad un amico, e subito si sente attratto da lei. I suoi tentativi di fuggire da questo amore disperato sono tutti votati al fallimento e a Werther non resta che la ...

I dolori del giovane Werther: Ediz. integrale (Grandi classici)

I dolori del giovane Werther: Ediz. integrale (Grandi classici) di

“I dolori del giovane Werther”, è un romanzo epistolare dove veniamo a conoscenza del protagonista e della sua triste storia attraverso le lettere che costui scrive al suo amico Guglielmo. Nella seconda parte del romanzo veniamo a sapere cosa è successo a Werther nei suoi ultimi giorni di vita dalle parole del suo editore. Il protagonista conosce e frequenta due giovani fidanzati, Charlotte e A...