Storia straordinaria di Peter Schlemihl e altri scritti sul «doppio» e sul «male» (Garzanti Grandi Libri)

Con grande talento Chamisso mette a fuoco un mondo in cui tutto si vende. E il povero Peter Schlemihl, in cerca di lavoro, si vende l’ombra al diavolo in cambio della ricchezza. Questa perdita dell’ombra è l’enigma che affascina chi legge: essa infatti, pur mantenendo un senso unitario, assume valenze sempre diverse.
Il racconto trova la sua maggior forza vitale proprio in questa impossibilità di ridurre l’ombra a un suo significato preciso immobile. Solo così essa conserva il suo valore, restando sempre veramente ombra, senza mai prendere “corpo”; e solo così l’immaginazione conserva il suo libero gioco e il racconto anima l’impreveduto e l’imprevedibile della poesia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo