Kim (eNewton Classici)

Introduzione di Gianluigi Melega
Traduzione di Sara Cortesia
Edizione integrale

Nato in India da genitori irlandesi, Kimball O’Hara ha imparato a vivere di espedienti per le strade di Lahore come ogni bambino indiano, anche se le sue origini fanno di lui un sahib, un privilegiato. Quando conosce il vecchio asceta tibetano Teshu, decide di diventare suo discepolo e di accompagnarlo nel suo pellegrinaggio alla ricerca di un mitico fiume purificatore, le cui acque redimono dalla Ruota della Vita. Ma presto è richiamato ai suoi doveri di “bianco” e viene travolto dal Grande Gioco dell’imperialismo, un mondo affascinante e avventuroso che però lo allontanerà dagli antichi valori della cultura indiana appresi nel corso della sua intensa amicizia con Teshu. Kim ci offre così il racconto dello strenuo tentativo di riconciliare due culture quanto mai opposte, ma anche la celebrazione di un’amicizia cui fa da sfondo l’opulenza dei paesaggi indiani, deturpati dall’opprimente presenza del dominio britannico.

«Tutti slegarono i fagotti e fecero colazione. Poi il banchiere, l’agricoltore e il soldato prepararono le pipe e tra sputi, colpi di tosse e risate riempirono lo scompartimento di un fumo acre e soffocante. Il sikh e la moglie dell’agricoltore masticavano pan; il lama tirava tabacco e sgranava il rosario mentre Kim, seduto a gambe incrociate, si gustava sorridente la piacevole sensazione di sazietà.»


Rudyard J. Kipling

(Bombay 1865-Londra 1936), dopo aver completato gli studi in Inghilterra, tornò in India, dove visse a lungo lavorando come giornalista. Vinse il premio Nobel per la letteratura nel 1907. La fama dello scrittore britannico è legata, oltre che a Kim (1901), al romanzo Capitani coraggiosi (1897) e ai Libri della jungla (1894- 1895), opere pubblicate dalla Newton Compton.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Rudyard Kipling

Il libro della giungla

Il libro della giungla di

Le infinite notizie che un lavoro di questo genere ri-chiede costringono il compilatore a ricorrere alla generosità di specialisti, e gli mancherebbe qualsiasi titolo a tale loro generosità se non fosse disposto al riconoscimento più ampio possibile di quanto a loro egli deve.I suoi ringraziamenti sono dovuti, in primo luogo, al colto e abilissimo Bahadur Shah, elefante facchino 174 nel Registr...

Facile come l'abc

Facile come l'abc di

Siamo nel 2065. Un’abnorme macchina aerea controlla il pianeta e, grazie a grotteschi marchingegni, è in grado di contrastare ogni episodio di isteria individuale e collettiva. La tecnologia ormai permette un isolamento completo, in cui assistere equivale a partecipare, e in cui la facilità delle comunicazioni ha distrutto la curiosità umana. L’entertainment è il volto non violento della democr...

I Janeites: Il club di Jane Austen

I Janeites: Il club di Jane Austen di

Nell’autunno del 1920, due ex militari inglesi si ritrovano a chiacchierare su come sono sopravvissuti alla guerra. Humberstall è un parrucchiere “saltato in aria due volte”, con “gli occhi da cane da riporto un po’ confuso” e racconta ad Anthony, un tassista piccolo, scuro e con la gobba, del suo provvidenziale incontro con due commilitoni appassionati di Jane Austen, a lui completamente ignot...

Capitani coraggiosi

Capitani coraggiosi di

L’avventura memorabile di un ragazzo che si allena a diventare uomo imparando a vedere oltre il pregiudizio.  «Quando si comincia a leggere Capitani Coraggiosi non si viene accolti da un’introduzione alle regole della navigazione, alla tecnica della pesca al merluzzo, alle leggi del mare… Ogni cosa la s’impara leggendo. E al principio si capisce poco, si avanza impacciati, proprio come il pover...

Il villaggio che votò la teoria della Terra piatta

Il villaggio che votò la teoria della Terra piatta di

Un piccolo villaggio inglese trova il modo di arricchirsi ingannando gli automobilisti di passaggio: con la complicità della polizia, i malcapitati vengono portati davanti al magistrato locale che li condanna a pagare multe salatissime per eccesso di velocità. Ma il gioco dura fino a quando alcune delle vittime – tra cui un giornalista e un brillante impresario – non scoprono la truffa e archit...

Il libro della giungla (Edizione Originale)

Il libro della giungla (Edizione Originale) di

Mamma Lupa ha adottato un cucciolo d'uomo e gli ha dato il nome di Mowgli. Il Libero Popolo dei lupi decide di accettarlo come fratello, dopo che il sapiente orso Baloo e la nobile Bagheera, la pantera dal manto nero, hanno dato il proprio assenso. Da quel momento papà Lupo insegnerà a Mowgli ad ascoltare ogni fruscio nell'erba, ogni scricchiolio di artigli sui rami, ogni sospiro dell'aria nott...