Lady Susan - I Watson - Sanditon (eNewton Classici)

Con un saggio di Marcel Proust
Introduzioni di Massimo Colesanti, Mario Lunetta e Nicola Muschitiello
Traduzioni di Ottavio Cecchi e Maurizio Grasso
Edizioni integrali

La pubblicazione di Madame Bovary ha creato il primo e più clamoroso caso di intervento censorio pubblico ai danni di un’opera moderna: insieme al successo, infatti, lo scrittore ottenne una incriminazione per oltraggio alla morale pubblica e alla religione, da cui, peraltro, fu assolto. La sua Emma è diventata immediatamente il simbolo del disagio e dell’insofferenza borghese: vittima di una sorta di “vampirismo” che le procura appetiti e desideri sempre crescenti e un’infelicità sempre più vorticosa, è destinata a soccombere alla sua stessa smaniosa irrequietezza.
I Tre racconti sono considerati autentici vertici dell’arte di Flaubert, per alcuni critici addirittura il suo capolavoro. Alla lirica essenzialità di Un cuore semplice, “epos” della più umile realtà quotidiana, segue la conversione mistica al culmine di una vita dissoluta in La leggenda di San Giuliano Ospitaliere, fino agli splendori materiali e alle miserie morali della Giudea precristiana dell’Erodiade. Tre gioielli di perfezione stilistica ed essenzialità espressiva.

«Pareva che un artista, abile corruttore, le avesse disposto sulla nuca la treccia dei capelli, avvolti in una massa pesante, negligentemente, secondo il capriccio dell’adulterio che tutti i giorni li scioglieva.»


Gustave Flaubert
nacque nel 1821 a Rouen. Iniziò giovanissimo a scrivere racconti, novelle e pièces storiche. Nel 1840 si iscrisse alla facoltà di legge di Parigi, ma non terminò gli studi. A questo periodo risalgono i primi contatti con i circoli letterari della capitale. Nel 1846 tornerà nella provincia di Rouen, dove morirà nel 1880.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Letteraria giovinezzaIl Consigliere Letterario

Romanzo tanto breve quanto intenso e travolgente, Lady Susan vanta una prosa di straordinaria grazia, dove a respirare sono l’acutezza psicologica, l’ironia, i perfetti ritratti d’ambiente. Lady Susan, in una parola, è una piccola, luminosissima stella. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

SanditonMangialibri

Inizio estate 1816. Nel tentativo di inerpicarsi su di un pendio, la carrozza del trentacinquenne Mr Parker si rovescia, per fortuna senza gravi conseguenze grazie all’andatura lenta e alla strettezza del vicolo che stava attraversando. Mr Parker e sua moglie sono di Sanditon, sulla costa, e si son messi in viaggio alla ricerca di un medico che possa trasferirsi nella località Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Jane Austen

Persuasione

Persuasione di

Il temibile coraggio della sincerità e l'arte impeccabile dispiegata nel tenere unite le fila del racconto sono le qualità della Austen che più colpiscono. In Persuasione questa volontà di rifiuto assoluto dell'ipocrisia e dei felici autoinganni raggiunge picchi che sfiorano la crudeltà, ma si accompagna anche a una sorta di indecifrabile tristezza che, lenta e inavvertita, si deposita in chi l...

Orgoglio e pregiudizio

Orgoglio e pregiudizio di

Pubblicato nel 1813, Orgoglio e pregiudizio è l’opera più popolare della Austen, la più perfetta per equilibrio di struttura narrativa e smalto di stile, la più affine al romanzo “rosa”. Le traversie di Elizabeth, bella senza essere bellissima, intelligente e ferma senza essere dura, alle prese con una società borghese in cui la condizione della donna è valutata solo in rapporto all’entità dell...

I capolavori: Orgoglio e pregiudizio - Mansfield Park - Emma - L’abbazia di Northanger - Persuasione

I capolavori: Orgoglio e pregiudizio - Mansfield Park - Emma - L’abbazia di Northanger - Persuasione di

L'e-book contiene: Orgoglio e pregiudizio - Mansfield Park - Emma - L’abbazia di Northanger - Persuasione

Mansfield Park

Mansfield Park di

Tutto è ordine e pace a Mansfield Park, la dimora di campagna che l’austero sir Thomas Bertram ha eletto a esempio visibile di un modello di vita improntato a riservatezza e onestà. Ma nel corso di una sua prolungata assenza, un clima di lassismo e di confusione morale si impadronisce della casa e dei suoi tre figli. Sarà la fragile e sofferente Fanny Price, parente povera dei Bertram ma stoica...

Emma

Emma di

«Sono andata a scegliermi un’eroina che nessuno tranne me potrebbe amare...»: così diceva, della protagonista, la sua creatrice. Emma Woodhouse è una giovane donna intelligente, indipendente, che ha sviluppato una forte individualità e una precisa coscienza della propria posizione sociale. Con signorile misura, ella sa imporre la propria volontà a quanti la circondano. E tuttavia è straordinari...

L'Abbazia di Northanger

L'Abbazia di Northanger di

L’Abbazia di Northanger, antica dimora medievale del futuro suocero, accende l’immaginazione della protagonista, Catherine Morland, una giovane ingenuamente romantica, nutrita dalla lettura di romanzi gotici, che fantastica di misteri e delitti inesistenti. Entro questa cornice «noir» si dipana una storia d’amore contrastata ma a lieto fine, nella quale la luce del buon senso e la banalità del ...