Le memorie di Barry Lyndon (i grandi romanzi BUR)

Compra su Amazon

Le memorie di Barry Lyndon (i grandi romanzi BUR)
Autore
William Thackeray
Editore
BUR
Pubblicazione
7 novembre 2010
Categorie
“Ecco la dimostrazione lampante che il Settecento contiene già l’intera modernità. Tutta questa adrenalina fatta di fughe, duelli, amori, peripezie non è cinema puro? Non sono i fotogrammi di una pellicola in anticipo di due secoli sui Lumière? Una volta tanto non dovrete incollarvi allo schermo: lasciatevi trascinare dalle avventure di Redmond Barry. Il romanzo è uno strepitoso technicolor di parole ed emozioni.”
– Flavio Santi (1973) ha scritto tra gli altri L’eterna notte dei Bosconero (Rizzoli, 2006) e la raccolta di racconti La guerra civile in Italia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di William Thackeray

I lupi e l'agnello

I lupi e l'agnello di

Horace Milliken è un commerciante londinese benestante, rimasto vedovo e con due figli. Proprio il suo benessere è al centro delle vicende: sua suocera, Lady Kicklebury, e sua madre, Mrs. Bonnington, in continuo disaccordo, gli propinano i loro stravaganti consigli per mettere le mani sul suo patrimonio; suo cognato, Clarence, considera Horace il suo “banchiere”; Mrs. Prior, la madre dell’istit...

La fiera della vanità (I grandi romanzi)

La fiera della vanità (I grandi romanzi) di

Per noi, oggi, La fiera della vanità è un classico, ma per i contemporanei di Thackeray era qualcosa di molto diverso, cioè un best seller. Colpi di scena, fortune e rovine dei personaggi, avventure che tengono incollato il lettore. L’autore stesso si definisce ’un imbonitore’. Eppure questo talento commerciale è solo un pretesto. Dietro, c’è un occhio feroce che scava nel peggio dell’umanità. ...

Il libro degli snob (Biblioteca di Alphaville)

Il libro degli snob (Biblioteca di Alphaville) di

In questa satira dell’Inghilterra vittoriana William Thackeray ci presenta una lunga carrellata comica di personaggi ipocriti, servili e grotteschi. Che siano ricchi o poveri, cittadini o campagnoli, sportivi, mondani o elegantoni alla moda, che si trovino in patria o all’estero, questi uomini e donne inglesi sono tutti irrimediabilmente e terribilmente degli inguaribili snob. Correda il volume...