Antologia (Universale economica. Saggi)

Compra su Amazon

Antologia (Universale economica. Saggi)
Autore
Hannah Arendt
Editore
Feltrinelli Editore
Pubblicazione
18 ottobre 2010
Categorie
Dopo l’Antologia di Michel Foucault, una nuova raccolta antologica in Universale Economica. I saggi di una delle più grandi pensatrici del Novecento, scelti dal suo traduttore e studioso Paolo Costa.Il volume comprende i seguenti testi: Che cosa resta? Resta la lingua; Ripensando a Franz Kafka; Colpa organizzata e responsabilità universale; L’immagine dell’inferno; Le tecniche delle scienze sociali e lo studio dei campi di concentramento; Le uova alzano la voce; A tavola con Hitler; Umanità e terrore; Comprensione e politica; La natura del totalitarismo; Religione e politica; Gli ex comunisti; Una replica a Eric Voegelin; Sogno e incubo; L’umanità nei tempi oscuri: riflessioni su Lessing (quest’ultimo finora inedito in volume).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Hannah Arendt

Sulla violenza

Sulla violenza di

«Chiunque abbia avuto occasione di riflettere sulla storia e sulla politica» osserva Hannah Arendt «non può non essere consapevole dell’enorme ruolo che la violenza ha sempre svolto negli affari umani.» In questo breve, densissimo saggio la Arendt dà ragione della sua affermazione ripercorrendo i fatti storici degli anni Sessanta sullo sfondo di tutto il Ventesimo secolo. In una lucida, penetra...