Frankenstein, ovvero Il modeno Prometeo (Garzanti Grandi Libri)

Nella fredda e piovosa estate del 1816, a soli diciannove anni e in attesa di un secondo figlio, Mary Shelley scrive la terrificante storia di un mostro, il primo “uomo artificiale” della storia letteraria. Ispirato al mito antichissimo dell’uomo creatore della vita, il racconto sostituisce al prodigio la chimica e la scienza, e si dipana intrecciandosi a riflessioni sui temi al centro del vivace dibattito speculativo di quegli anni: l’ambiguità della scienza, la paura della “diversità”, l’originaria bontà della natura umana, la “necessità” della bellezza, la riflessione sulle origini della vita. Frankenstein, il più celebre tra i racconti dell’orrore del primo Ottocento, ha largamente influenzato la letteratura
del genere e gode ancora oggi di una costante fortuna, testimoniata anche dalle innumerevoli imitazioni e dai celebri film che ne sono stati tratti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Mary Shelley

Frankenstein

Frankenstein di

Uno scienziato con l’ambizione di sconfiggere la morte riesce ad assemblare una creatura con parti di cadavere e a dargli vita. Un classico della letteratura horror nato da una geniale intuizione: può un uomo divenire il creatore di un altro essere umano? E come reagirà questa nuova creatura se inserita nella società?

Frankenstein. I grandi classici del romanzo gotico

Frankenstein. I grandi classici del romanzo gotico di

Frankenstein è un romanzo straordinario sotto molti punti di vista. Pubblicato per la prima volta senza il nome dell’autore, fu scritto da una giovane donna di 19 anni. Da molti è considerato come l’ultimo vero romanzo gotico, da tutti come uno dei primi romanzi di fantascienza. La vicenda narrata è quella di uno “scienziato folle”, Victor Frankenstein, che per ambizione smodata, crea un essere...

Frankenstein (Classici BUR Deluxe)

Frankenstein (Classici BUR Deluxe) di

Capolavoro della letteratura gotica affermatosi con rara potenza nell’immaginario collettivo, dalla sua pubblicazione nel 1818 il romanzo di Mary Shelley non ha mai smesso di eccitare la fantasia di lettori e artisti di tutto il mondo.Opera fondamentale per lo sviluppo del genere horror e di quello fantascientifico, la storia del giovane Frankenstein che riesce a dar vita a una “creatura” assem...

Frankenstein

Frankenstein di

Un giovane scienziato, moderno Prometeo, acquisisce dopo anni di esperimenti il terribile potere di infondere la vita nella materia inerte... Titolo originale: "Frankenstein, or the Modern Prometheus".

Frankenstein (Ennesima)

Frankenstein (Ennesima) di

Lo sciagurato essere voluto da Frankenstein è simbolicamente trasformato da gigantesco feto in neonato, in bambino, in adolescente e, di botto, con la scoperta del dolore, in adulto; stadio da cui poi, nel finale, consegue l'ulteriore trasformazione morale: da innocente a peccatore e quindi a essere diabolico.

Frankenstein

Frankenstein di

Frankenstein di Mary Shelley Pubblicato nel 1918, Frankenstein ha gettato le basi della moderna fantascienza. Il giovane Viktor Frankenstein si reca all'Università di Ingostadt coltivando l'utopia della creazione di un essere umano più intelligente e longevo. Dopo notti insonni, ripetute ricerche negli ossari e frenetici esperimenti, origina un essere più grande del normale con sembianze deform...