I Malavoglia (Mondadori) (Oscar classici Vol. 27)

I Malavoglia furono accolti al loro apparire, nel 1881, dall'indifferenza del pubblico e, salvo rare eccezioni, dall'ottusa diffidenza della critica. Negli anni seguenti, tuttavia, il romanzo si andò gradualmente affermando come uno dei capolavori della nostra letteratura e il suo autore come uno scrittore di prima grandezza. Nel 1920, poi, il volume di Luigi Russo dedicato a Verga poneva l'opera del siciliano accanto a quella del Manzoni, mentre si affermava sempre di più la convinzione che I Malavoglia costituissero, insieme con I Promessi Sposi , il maggiore contributo italiano alla grande stagione del romanzo europeo. Oggi si afferma l'immagine di un Verga creatore di miti, o meglio di anti-miti: perché nella storia della famiglia Toscano, detta dei Malavoglia, è analizzata acutamente la fine di una civiltà che si fondava sulla figura del patriarca e trovava il proprio simbolo in poche cose semplici.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Verga

I Malavoglia (Sensei, I grandi maestri)

I Malavoglia (Sensei, I grandi maestri) di

Il capolavoro di Verga narra le vicende della famiglia Toscano, nel piccolo paese di Aci Trezza, ed indaga, attraverso l'analisi di diverse generazioni di pescatori, la purezza dei sentimenti umani. Nonostante la sorte avversa, che affligge i personaggi della storia, a partire dalla distruzione della "Provvidenza", la barca di famiglia, fino alla perdita della "Casa del Nespolo", Verga, che pur...

La lupa

La lupa di

La trama è incentrata sulla figura incantatrice e quasi stregonesca di una donna, soprannominata appunto la Lupa, capace di ammaliare con i suoi occhi neri e le sue fattezze provocanti qualsiasi uomo e così chiamata perché insaziabile nelle relazioni amorose. Quando però un ragazzo di nome Nanni prova a resisterle, confessandole invece il suo amore per la figlia Maricchia, giovane altrettanto b...

Tutte le novelle (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1660)

Tutte le novelle (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1660) di

Nelle raccolte da lui via via pubblicate (Primavera,Vita dei campi, Novelle rusticane, Per le vie, Drammi intimi,Vagabondaggio, Don Candeloro e C.i, oltre alle «novellesparse») l'aspra e difficile terra di Sicilia, con l'incessantelotta per la sopravvivenza e il conflitto per il possessodella «roba», insieme con la desolazione di una realtàurbana segnata dall'indifferenza e dall'incomunicabilit...

Racconti e bozzetti

Racconti e bozzetti di

Racconti e bozzetti Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Racconti e bozzetti», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Un'altra Inondazione - Casamicciola - I Dintorni Di Milano - Nella Stalla - Passato - Il Carnevale Fallo Con Chi Vuoi - Carne Venduta - Olocausto - La Caccia Al Lupo - Frammento Ii - Nel Carrozzone Dei...

Vagabondaggio

Vagabondaggio di

Vagabondaggio Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Vagabondaggio», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Vagabondaggio - Il Maestro Dei Ragazzi - Un Processo - La Festa Dei Morti - Artisti Da Strapazzo - Il Segno D'amore - L'agonia Di Un Villaggio - E Chi Vive Si Dà Pace - Il Bell'armando - Nanni Volpe - Quelli Del C...

Tigre reale

Tigre reale di

Tigre reale Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Tigre reale», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Tigre Reale