L'albero della conoscenza e altri racconti (Biblioteca di Alphaville)

Tre classici racconti dello scrittore americano Henry James (1843-1916). Ne «Il diario di un cinquantenne» un inglese torna a visitare Firenze dopo molti anni e rivive i fantasmi della propria giovinezza quando vi ritrova la figlia ormai adulta, ritratto vivente della madre, della donna di cui si era innamorato ai tempi e che non aveva avuto il coraggio di sposare, e un giovane gentiluomo inglese innamorato di lei, nel quale finisce per identificarsi. In «Rose-Agathe» un ricco americano a Parigi ci racconta la curiosa storia d’amore di un suo amico connazionale, collezionista di oggetti di artigianato del Settecento, alle prese con la moglie di un parrucchiere e con… una parrucca bionda. In «L’albero della conoscenza» il protagonista è un affermato critico e letterato, scapolo di mezz’età, che per tutta la sua vita è riuscito a nascondere al proprio migliore amico, uno scultore, i suoi due grandi segreti: che è da sempre innamorato di sua moglie, e che pensa che le sue opere siano atroci. Ma che succede quando un piccolo avvenimento rischia di far svelare i suoi segreti? Completano il volume una breve nota critica e degli apparati.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Henry James

L’umiliazione dei Northmore

L’umiliazione dei Northmore di

Alla morte di Lord Northmore, il suo amico di lunga data Warren Hope partecipa al suo funerale, ma il freddo mette a dura prova la sua salute malandata e una polmonite fa sì che egli segua presto la stessa sorte dell’amico. La moglie di Warren considera questa fine come l’ultima beffa di un rapporto sbilanciato: i due uomini avevano iniziato a lavorare insieme ma, mentre Warren era rimasto nell...

Il giro di vite

Il giro di vite di

Ispirato dalla letteratura gotica, questo libro venne pubblicato nel 1898, dapprima a puntate e solo in seguito in volume. è un libro di fantasmi con due bambini come protagonisti. Una giovane istitutrice viene assunta per seguire due bimbi rimasti orfani ma affidati alle cure di uno zio, che per diverse ragioni non può star loro dietro. Questi assume la giovane donna a una sola condizione: lei...

Piramo e Tisbe (I corti di Alphaville)

Piramo e Tisbe (I corti di Alphaville) di

L’amore di Henry James per il teatro non fu certo una passione fortunata. Di tutte le opere teatrali che scrisse, ben poche vennero rappresentate e le poche che lo furono non incontrarono grande successo. Il breve sketch – anch’esso mai andato in scena – qui presentato, Pyramus and Thisbe, fu pubblicato per la prima e unica volta vivente James sul numero di aprile 1869 della rivista “The Galaxy...

La fonte sacra

La fonte sacra di

«La fonte sacra è il solo romanzo lungo in cui James si serve di una voce narrante in prima persona […]. Leon Edel ha riassunto in due righe la trama del romanzo: “un acuto e ipersensibile osservatore passa un fine settimana in una casa di campagna studiando ciò che ritiene essere il modo in cui due coppie si svuotano a vicenda”. La “sacra fonte” che dà il titolo al libro è quella da cui ciascu...

Gli Ambasciatori

Gli Ambasciatori di

Gli ambasciatori sono persone fidate che la signora Newsome, ricca possidente di Woollett, cittadina industriale del New England, spedisce a Parigi perché riportino a casa il figlio Chad, sospettato di sprecare il suo tempo in bagordi. Il primo di questi “ambasciatori” è Lambert Strether, cinquantenne di bella presenza, intelligente e interessato alla mano della signora Newsome. Giunto a Parigi...

Segreti d'artista: tre racconti

Segreti d'artista: tre racconti di

Qual è il segreto insegnamento di un’opera d’arte?Quale forza guida la creazione e traccia il destino di un artista?Henry James, nei tre racconti mai apparsi insieme che proponiamo, cerca di rispondere a queste fondamentali domande estetiche rivelando i segreti legami che avvicinano pittura e letteratura e ne fanno una sola grande arte.